L’ampliamento dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia, One Works

ArchiobjectsArchitecture

aeroporto Marco Polo

Inaugurato la scorsa estate, e progettato dallo studio di architettura e ingegneria One Works, l’ampliamento dell’aeroporto Marco Polo di Venezia rappresenta forse uno dei terminal più suggestivi e affascinanti d’Europa. Sicuramente d’Italia.

aeroporto Marco Polo

Questo traguardo è stato raggiunto dopo l’apertura del Moving Walkway e del Water Terminal, due altri tasselli che con il nuovo ampliamento vanno a potenziare e sviluppare i servizi e l’accessibilità del aeroporto Marco Polo di Venezia.

L’ampliamento del terminal rappresenta solo la prima fase, avviata nel 2013 ed è parte delle numerose opere previste nel piano di investimenti dell’aeroporto per il periodo 2012-2021, comprese le successive fasi di espansioni sempre sviluppate da One Works.

Aeroporto Marco Polo di Venezia development

Un’ampia galleria vetrata lunga 278 metri

Lo spazio caratterizzante dell’estensione del terminal è la grande galleria vetrata presente al piano primo. Uno spazio d’intersezione tra i volumi esistenti creato grazie ad una copertura metallica ad andamento curvilineo. Un’area estremamente luminosa e accogliente destinata ad accogliere i passeggeri ed ad orientarli verso l’area check-in.

aeroporto Marco Polo

Aperta ufficialmente anche la Vip Lounge

In occasione dell’inaugurazione è stata ufficialmente annunciata anche l’apertura della nuova Vip Lounge “Marco Polo Lounge”. Questo nuovo spazio è stato totalmente rinnovato architettonicamente ed è stato anche ampliato. Anche per questo progetto, One Works ha agito al fianco di SAVE Engineering, la quale ha eseguito la direzione lavori.

Il piano di sviluppo dell’aeroporto Marco Polo di Venezia continuerà con la seconda e terza fase, il cui completamento è previsto rispettivamente per il 2012 e per il 2027.

aeroporto Marco Polo di Venezia

Foto Copyright: Luca Onniboni

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Venezia, One Works.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Il quartiere dei colori nel cuore di Berlino. "Quartier Schützenstraße" di Aldo Rossi

Il quartiere dei colori nel cuore di Berlino. “Quartier Schützenstraße” di Aldo Rossi

La cappella ispirata ad un origami nel paesaggio della Spagna centrale

La cappella ispirata ad un origami nel paesaggio della Spagna centrale

Il Panopticon nella prigione francese di Auntun

Il Panopticon nella prigione francese di Auntun

Majara Residence, il residence dei colori nel mare dell’Iran

Majara Residence, il residence dei colori nel mare dell’Iran

Cabine che scompaiono tra gli alberi

Cabine che scompaiono tra gli alberi

Architetture antropomorfe

Architetture antropomorfe

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati