Kensuke Koike, l’arte del fotomontaggio

ArtobjectsDigital

Artista giapponese di singolare talento, Kensuke Koike dona nuova vita a fotografie del passato, con una raffinata tecnica artigianale e narrativa fondata sulla combinazione a mosaico di una o più immagini, scomposte e rimontate, all’insegna del nonsense, del fantastico e del mistero.

Realizzati partendo dai ritagli di vecchi ritratti e di cartoline vintage, manipolati con un lavoro “analogico” di taglia e incolla da certosino, i fotomontaggi di Koike, giocano sull’effetto del ribaltamento, della sostituzione, dell’accostamento illogico, possiedono un “pouvoir de dépaysement” che turba e stimola l’immaginazione dell’osservatore, sono impossibili da decifrare e da definire, perdono la loro istanza di testimonianza del dato reale, per divenire un’eloquente realtà in sé.

Photographs are a reflection of the real world, and by altering them we can create other images, but they will always be based in realism. I like when the normal becomes abnormal; when it transforms into something special.

– Kensuke Koike

Mostrando una certa inclinazione all’imagerie dada e surrealista, e sottili rimandi alle scomposizioni geometriche picassiane, quella dell’artista giapponese è un’estetica del contrasto, del paradosso, che inverte la percezione del bello, e rompe la coerenza semantica della fotografia originale.

Nelle mani di Koike, il bisturi diviene uno strumento iconoclasta che distrugge l’immagine di partenza, l’identità, il significato e la memoria in essa custoditi, per crearne una nuova, senza aggiungere o togliere niente alla materia di cui dispone, solo rimescolandone, in maniera irriverente e provocatoria, alcuni particolari, alterando le proporzioni e lo spazio, secondo una capacità autonomo – compositiva fatta di associazioni libere e contraddittorie.

Nato a Nagoya, in Giappone nel 1980, Kensuke Koike si laurea, nel 2007, all’Accademia di Belle Arti e all’Università IUAV di Venezia, città dove attualmente vive e lavora. Le sue opere sono state esposte, tra le altre, alla Triennale di Architettura di Lisbona, all’Asama International Photo Festival di Miyota, al Format Festival di Derby, al Design Museum di Londra, al Ginza Sony Park di Tokyo e alla Guangzhou Image Triennial, di Guangzhou.

Foto Copyright: Kensuke Koike – kensukekoike.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Kensuke Koike.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Retratos (con)fusiones, i collage digitali di Gisela Faure

Retratos (con)fusiones, i collage digitali di Gisela Faure

Arte provocativa e surrealismo contemporaneo. Intervista a Alessandro Malossi

Arte provocativa e surrealismo contemporaneo. Intervista a Alessandro Malossi

Surrealismo fotografico e manipolazione digitale. Le visioni fantastiche di Fredrik Ödman

Surrealismo fotografico e manipolazione digitale. Le visioni fantastiche di Fredrik Ödman

Hand Painted Photographs, le foto-pitture di Cathy Cone

Hand Painted Photographs, le foto-pitture di Cathy Cone

La seconda parte del decadimento della cultura pop immaginato da Filip Hodas

La seconda parte del decadimento della cultura pop immaginato da Filip Hodas

Le "cartoline nostalgiche dal futuro" del duo Frank Moth

Le “cartoline nostalgiche dal futuro” del duo Frank Moth

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati