Congo, la scimmia pittrice che appassionò Picasso

LifeobjectsCulture

L’arte è solo per gli uomini? Congo, un piccolo scimpanzé, fece cambiare idea al mondo intero.

Negli anni ’50, l’etologo ed artista Desmond Morris, con l’intento di studiare e valutare i comportamenti creativi dei primati, mise a disposizione di Congo, uno scimpanzé di soli due anni, un pennello e una tavolozza di colori.

Il risultato dello studio fu sorprendente, non solo il piccolo scimpanzè si dilettava e provava soddisfazione nel dipingere, ma le sue opere (che possiamo chiamare tali) riuscivano a suscitare in chi le osservava sentimenti e sensazioni come la nostalgia o la malinconia.

La scelta dei colori, le variazioni tematiche e la profondità delle sue creazioni sorpresero un’intera platea di artisti e critici quando nel 1957 venne organizzata la prima mostra con le sue opere.

Erano gli anni dell’astrattismo, dell’espressionismo, ed artisti come Dalì, Mirò e Picasso furono sin da subito affascinati ed interessati ai suoi dipinti, diventandone dei collezionisti.

Ad oggi si conta una produzione di circa 400 opere, l’ultima volta esposte nel 2019 alla Mayor Gallery di Londra, alla mostra “Congo the Chimpanzee. The Birth of Art”.

Ricordo il giorno in cui Congo ha scoperto il cerchio e lo ha disegnato per la prima volta: a un certo punto lo ha riempito di colore, allora ho visto con quanta concentrazione dipingeva. Se avessi provato a interromperlo, si sarebbe messo a urlare e si sarebbe arrabbiato moltissimo. Picasso e Mirò? Vennero a casa mia per scambiare delle loro opere con quelle di Congo: lo osservavano attentamente, guardavano come posizionava le linee. Più un artista era competente e più capiva quanto Congo fosse geniale.

Desmond Morris

Post di Alessandra Belloni – @alessandrabll

Foto Copyright: Exibart – exibart.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Scopri altri post
Gli alloggi Wow! di Airbnb

Gli alloggi Wow! di Airbnb

Quando l’amore, fra creativi, lascia il segno

Quando l’amore, fra creativi, lascia il segno

Creare un portfolio online

Creare un portfolio online

Dinosauri nell'erba alta

Dinosauri nell’erba alta

Il parkour, una reinterpretazione dello spazio urbano per Davide Garzetti

Il parkour, una reinterpretazione dello spazio urbano per Davide Garzetti

I migliori eventi del Fuorisalone 2021 alla Milano Design Week

I migliori eventi del Fuorisalone 2021 alla Milano Design Week

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati