Le nicchie circolari di un appartamento francese

DesignobjectsInterior

In quello che una volta è stato una rimessa per automobili e poi un classico appartamento, l’architetto francese Pierre-Louis Gerlier dello studio Pierre-Louis Gerlier Architecte, ha effettuato un ulteriore trasformazione in chiave contemporanea.

Oggi in questi interni si respira una fresca contemporaneità negli arredi come negli spazi. Complice la parete vetrata che vuole dare più luminosità all’ambiente e alcuni elementi d’arredo, come la gialla cucina, che spiccano per i loro colori accesi e vibranti.

A caratterizzare definitivamente lo spazio c’è infine ciò che ci ha colpito maggiormente, ovvero delle nicchie circolari nella parete.

Foto Copyright: Ercole Salinaro

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
17 camerini d’autore per illuminare la nuova stagione del Teatro degli Arcimboldi di Milano

17 camerini d’autore per illuminare la nuova stagione del Teatro degli Arcimboldi di Milano

Casa dolce casa. Salvador Dalì e il legame con Portlligat

Casa dolce casa. Salvador Dalì e il legame con Portlligat

Il suggestivo bar caffè russo che sembra uscito da un fumetto

Il suggestivo bar caffè russo che sembra uscito da un fumetto

Il Castello di Reschio rievoca attraverso il design le memorie di un tempo

Il Castello di Reschio rievoca attraverso il design le memorie di un tempo

Lasciarsi ispirare da avvolgenti librerie domestiche

Lasciarsi ispirare da avvolgenti librerie domestiche

Un nuovo concetto di spazio interno

Un nuovo concetto di spazio interno

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati