La raccolta delle sceneggiature dei più grandi film, il progetto di Script to Screen

LifeobjectsCinema

“Per fare un gran film hai bisogno di tre cose: la sceneggiatura, la sceneggiatura e la sceneggiatura” Alfred Hitchcock.

Così recita la Bio della pagina Instagram Script to Screen. Una magnifica raccolta dei film più acclamati con le sceneggiature originali che riportano le frasi e le scene più celebri. Sembra di assistere in diretta, come dalla vecchia sedia del regista, mentre gli attori parlano, ballano, si innamorano, muoiono insomma vivono. Nel frattempo, quando la scena ha inizio tu puoi leggere il copione, le battute e i rumori previsti sullo sfondo, i movimenti degli attori e magari vedere quante di queste scene conosci a memoria.

Sfoglia le pagine, leggi tra le righe le parole scritte a macchina e immergiti a pieno nelle scene. Ci sono Mia e Vincent che ballano l’iconica You Never Can Tell in Pulp Fiction. C’è Scarface e un indimenticabile Al Pacino che guida la decappottabile e, gettando uno sguardo allo specchietto retrovisore, esclama: the eyes chico, they never lie.

E poi? E poi ci sono Birdman, The Shining, Her, Inception, Kill Bill e tantissime altre scene leggendarie di film indimenticabili.

Mettiti comodo, leggi le sceneggiature e goditi lo spettacolo.

Puoi seguire Script to Screen sul suo sito web, Facebook e Instagram.Post di Valentina Mezzacapa

Foto Copyright:

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Valentina Mezzacapa

Valentina Mezzacapa

Scrivo storie basate su momenti realmente vissuti. Vivo contemporaneamente in più mondi. Ipotizzo soluzioni per rinnovare il modo di vedere le cose che accadono

Scopri altri post
Non è Natale senza gli emozionanti spot di John Lewis Christmas Advert

Non è Natale senza gli emozionanti spot di John Lewis Christmas Advert

<strong>L’appartamento di Friends, i suoi colori e la sua capacità di farci sorridere.</strong>

L’appartamento di Friends, i suoi colori e la sua capacità di farci sorridere.

"Five Cents" di Aaron Hughes. Il corto in stop-motion che critica la società capitalista

“Five Cents” di Aaron Hughes. Il corto in stop-motion che critica la società capitalista

Un cartone surreale del '39 con Hitler che impara a ballare da Stalin

Un cartone surreale del ’39 con Hitler che impara a ballare da Stalin

3:45 PM: ALL WE HAVE IS NOW. Il cortometraggio illuminante di Alisha Liu

3:45 PM: ALL WE HAVE IS NOW. Il cortometraggio illuminante di Alisha Liu

Save Ralph, il corto animato con Taika Waititi contro i test sugli animali

Save Ralph, il corto animato con Taika Waititi contro i test sugli animali

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati