Casa Canvas, la casa-galleria in Brianza

DesignobjectsInterior

Carate Brianza, neve sui prati, freddo pungente, arroccato su una lieve altura si trova un complesso tardo settecentesco al quale fa da capo una piccola, ma elegante residenza, la Villa Stanga Borromeo Arese, affacciata su un meraviglioso giardino all’italiana.

Nel cuore della Brianza verde, nella Valle del Lambro, nasce un anno e mezzo fa Casa Canvas. All’interno di una dimora storica Thayse Viégas e Maurizio Bergo decidono, di aprire la propria casa al pubblico.Dopo alcuni anni trascorsi tra il Brasile e l’Italia, accomunati dagli stessi interessi e dalle stesse passioni, decidono di trasferirsi “fuori” dalla grande città e di concentrare le loro forze per dare luce a un progetto innovativo. Si tratta infatti di uno spazio ibrido, a metà fra un’abitazione (la residenza serve effettivamente come luogo per vivere) e una galleria espositiva.Uno spazio multifunzionale, aperto al pubblico ma anche privato, un luogo libero da ogni preconcetto dove giovani artisti emergenti hanno la possibilità di esporre i propri lavori e di utilizzare Casa Canvas come vetrina.

Accanto alle opere d’arte dei giovani artisti troviamo oggetti di design e mobili, restaurati e riportati alla vita dalla stessa Thayse.La bellezza di questo luogo, al di là della composizione degli ambienti, è il concetto di nuova piattaforma per l’arte e il design all’interno di una realtà, come quella mobiliera brianzola, radicalizzata da tempo.

Se poi volessimo giudicarne le forme senza dubbio il contrasto vecchio/nuovo è vincente; accanto agli affreschi settecenteschi vengono accostati pezzi vintage e moderni, dai colori accesi e dai tessuti cangianti.L’impressione che coglie il visitatore è quella di un luogo accogliente, fruibile e accessibile a chiunque abbia un briciolo di curiosità e sia interessato a godere di un luogo prezioso accolto dai racconti di Thayse e di come sia cambiata la sua vita dagli anni in Brasile a quelli in Brianza.

Casa Canvas è una piacevole scoperta, un progetto in continua evoluzione, mai fermo, mutabile come il tempo che scorre al suo interno.

Casa Canvas è visitabile dal martedì alla domenica dalle 10 alle 17 su appuntamento all’indirizzo hello@casacanvas.it. Sul sito casacanvas.it tutti gli artisti, i designer e i frammenti di tempo che più vi interessano.Foto Copyright: @francilongoni – Copertina, ifdm

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Casa Canvas.
Articolo di Francesca Longoni

Francesca Longoni

Giovane architetto d'interni. Attenta al mondo che mi circonda, in cerca di bellezza

Scopri altri post
Le nicchie circolari di un appartamento francese

Le nicchie circolari di un appartamento francese

La nuova vita dello stabilimento Le Bains

La nuova vita dello stabilimento Le Bains

L’Experimental Group e il design di Dorothée Meilichzon

L’Experimental Group e il design di Dorothée Meilichzon

La bellezza quasi solitaria delle vecchie piste da Bowling

La bellezza quasi solitaria delle vecchie piste da Bowling

Le intersezioni di colori del Homecore Store, Studio Malka Architecture

Le intersezioni di colori del Homecore Store, Studio Malka Architecture

Le sette stanze dai colori arcobaleno di Anna Carey

Le sette stanze dai colori arcobaleno di Anna Carey

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati