Una landscape house dai volumi fluttuanti

ArchiobjectsHouses

Questa landscape house è bella da vedere e anche da vivere a giudicare da queste immagini degli interni. Sicuramente apprezzatissima da coloro che amano le forme libere e sinuose, ma probabilmente guardata un po’ male dai puristi ancora nostalgici del movimento moderno.

Anche se non sembra si tratta di un concept. Un progetto realizzato dall’architetto Iraniano Milad Eshtiyaghi. Già designer di architetture non convenzionali dal punto di vista dei canoni estetici, e anche molto audaci a livello strutturale.

Se vuoi saperne di più di ti consiglio di visitare il suo sito o farti un giro sul suo canale Instagram.

Foto Copyright: Milad Eshtiyaghi – miladeshtiyaghi.com@miladeshtiyaghi

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Una nuova corte semi-ipogea nel costruito

Una nuova corte semi-ipogea nel costruito

I volumi urbani del complesso Valtorta 32 di Cino Zucchi Architetti

I volumi urbani del complesso Valtorta 32 di Cino Zucchi Architetti

Villa Le Lac di Le Corbusier, una tra le prime icone dell'architettura moderna

Villa Le Lac di Le Corbusier, una tra le prime icone dell’architettura moderna

Un pezzo di cielo nella foresta

Un pezzo di cielo nella foresta

Una notte nella famosa Casa di Sherk su Airbnb

Una notte nella famosa Casa di Sherk su Airbnb

Un santuario dell’architettura sulle colline di Los Angeles

Un santuario dell’architettura sulle colline di Los Angeles

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati