La street art animalesca e brillante di Dulk

ArtobjectsArt

Una streetart animalesca, iniziata fin dalla giovane età, quella dell’artista spagnolo Antonio Segura Donat, meglio conosciuto come Dulk.

Murales colorati e movimentati, che trovano l’ispirazione nella sua infanzia segnata dalla passione del padre per le vecchie enciclopedie illustrate sulla natura e da una passione odierna per il viaggio che lo sta portando in giro per il mondo alla scoperta degli animali nel loro habitat.

Fantastici mondi surreali, d’impatto assoluto, che nascono da una realtà puramente osservata sul campo per poi essere filtrata nella più pura e vera immaginazione artistica.

Foto Copyright: dulk.es

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Street Art, Dulk.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
I disegni a penna blu di Nuria Riaza

I disegni a penna blu di Nuria Riaza

"Suspended”, i dipinti a olio di Chloe Early

“Suspended”, i dipinti a olio di Chloe Early

Il corpo umano nell’opera di Rocío Montoya

Il corpo umano nell’opera di Rocío Montoya

I collage analogici di Cem Ulug

I collage analogici di Cem Ulug

La ceramica di Agnès Debizet per tornare alle origini

La ceramica di Agnès Debizet per tornare alle origini

"My White Trash Family", le lattine dipinte di Kim Alsbrooks

“My White Trash Family”, le lattine dipinte di Kim Alsbrooks

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati