OPod Tube Housing, micro appartamenti a capsula

opod-tube-housing

Lo studio di design e architettura James Law Cybertectur – che ha base ad Hong Kong – ha recentemente svelato il suo progetto per dei nuovi micro appartamenti a capsula che potrebbero essere la soluzione per l’emergenza abitativa che colpisce non solo Hong Kong, ma molte altre città nel mondo.

Si chiamano OPod Tube Housing e oltre ad essere estremamente contenuti dimensionalmente sono anche low cost e modulari. Lo scopo del progetto è infatti quello di trovare un sistema capace di adattarsi ai vari contesti urbani. Un sistema flessibile in grado di “incunearsi” in tutti quegli spazi di risulta della città che oggi potrebbero diventare alloggio (si spera temporaneo) per moltissime persone in cerca di un pied à terre.

Questi micro appartamenti, ricavati da tubazioni per l’acqua in cemento armato hanno tutto ciò che è necessario in una abitazione e niente di più. Un divano letto, una scrivania e un bagno. Tutto in uno spazio di 9.29 metri quadrati.

Per il loro designer queste capsule abitative potrebbero benissimo essere l’alloggio per studenti o per persone con limitate risorse economiche anche per uno o due anni.. forse non tutti sarebbero d’accordo.

OPod Tube Housing è un progetto di micro-abitazione sperimentale e low cost che vuole risolvere i problemi abitativi di Hong Kong
– James Law

Foto Copyright: James Law Cybertectur

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search