L’arcipelago artificiale di Joseph Grima a Mantova

Joseph Grima a Mantova

Sulla scia del grande successo dell’installazione “The Floating Pears” di Christo sul lago di Iseo, che lo scorso luglio ha coinvolto migliaia di visitatori, nasce a Mantova, sul lago inferiore, “l’arcipelago di Ocno”, inaugurato domenica 11 settembre, sulle note della Settima Sinfonia di Beethoven con la direzione del maestro Umberto Benedetti Michelangeli.

L’arcipelago artificiale sarà visitabile dal giovedì alla domenica, fino al 31 ottobre 2016.

Il progetto si pone come ulteriore contributo alla rigenerazione urbana promossa dall’amministrazione in carica.

Installate di fronte al castello di San Giorgio, le 7 isole – piattaforma creano e realizzano un “ponte” tra natura e storia, tra vita cittadina e contesto urbano: una importantissima presenza di arte contemporanea a Mantova, città della cultura 2016.

Joseph Grima

L’architetto Joseph Grima, supportato dal team di Space Caviar, ha ideato uno spazio galleggiante formato da 7 piattaforme circolari, con diametri varianti da 4 a 20 metri, con una superficie di 800 metri quadrati, richiamanti i “fiori di loto”, che crescono naturalmente nei laghi mantovani.

Mantova

Le “isole artificiali”, raggiungibili con un’imbarcazione, consentono di passeggiare sull’acqua, essendo collegate tra loro e saldamente ancorate e creano un’atmosfera sospesa e incantata, capace di far rivivere la storia mitologica di “Ocno” ( da cui l’arcipelago prende il nome), citato nell’Eneide di Virgilio, come fondatore e primo re di Mantova, figlio dell’indovina Manto e del dio Tiberino.

Le piattaforme, destinate a mutare aspetto e dimensioni nel tempo, diverranno palcoscenico per spettacoli dal vivo, ammirati dalla riva dal pubblico, conferenze e proiezioni sul lago e luogo per mostre ed eventi ricreativi e sportivi per la cittadinanza, quali, ad esempio, lezioni di yoga.

Ogni venerdì sera sono in programma eventi speciali, concerti, perfomance di danza e istallazioni sonore. La domenica pomeriggio verranno svolti laboratori per bambini mentre durante la settimana sono  previste serate di lettura del cielo astronomico.

Per ulteriori informazioni è consultabile il sito mantova2016.it

Foto copyright: Artribune

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search