Cibo e fotografia nei collages di Rémy Poncet

ArtobjectsArt

Artista visivo di nazionalità francese, membro del collettivo di graphic design Brest Brest Brest, Rémy Poncet interpreta in maniera personalissima l’intramontabile tecnica del collage nel suo progetto “History & chips”.

Un giorno, quasi per caso, l’artista incolla una grossa chewing-gum masticata di colore rosa su una vecchia foto del film Un americano a Parigi. È questo l’inizio di una lunga e stravagante serie di collages composta da fotografie in bianco e nero e cibarie di varia natura.

Con spiccata fantasia e una buona dose di umorismo, Poncet sceglie le fotografie da utilizzare tra fotogrammi di film d’epoca e ritratti vintage, e vi giustappone uova, carne, senape, salmone, spaghetti, e chi più ne ha più ne metta, con lo scopo di reinventarne l’estetica e il senso originario, con esiti molto divertenti, talvolta perfino disgustosi.

“History & chips” è stato pubblicato sul The New-York Times (USA), Princeton Architectural Press (USA), The Outlook Magazine (Cina), Liberation (Fr.), It’s nice that (UK), Beaux-Arts (Fr.), Stages (Fr.).

Rémy Poncet è anche un musicista, cantante, e cantautore noto con lo pseudonimo di Chevalrex, e capo dell’etichetta Objet Disque. Attualmente vive e lavora a Montreuil, in Francia.

Foto Copyright: Rémy Poncet – remyponcet.com@remy.poncet

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Collage, Rémy Poncet.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
New York nelle incisioni di Martin Lewis

New York nelle incisioni di Martin Lewis

I foto-ricami di Juana Gomez

I foto-ricami di Juana Gomez

I quadri a colpi di spatola di Danielle Rovetti

I quadri a colpi di spatola di Danielle Rovetti

Pittura e Fotografia, la serie "Lost Hour" di Stev'nn Hall

Pittura e Fotografia, la serie “Lost Hour” di Stev’nn Hall

I ritratti zoomorfi di Bill Mayer

I ritratti zoomorfi di Bill Mayer

I collage surreali nei ritratti di MUMI

I collage surreali nei ritratti di MUMI

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati