A colourful story, Novamobili celebra 50 anni di design

DesignobjectsDesign

Novamobili celebra quest’anno i primi 50 anni di storia e si presenta al Salone Internazionale del Mobile 2017 con un’immagine rinnovata a partire dal logo.

Una collezione di arredi per la zona giorno nati dalla collaborazione con alcuni dei nomi più importanti del design internazionale; nuovi tessuti, texture, materiali ed accostamenti cromatici.Il nuovo mood di Novamobili, dall’anima colorata e allo stesso tempo vivace, elegante e contemporanea, rafforza il percorso intrapreso nel 2016 che vede nel colore il suo focus principale.

Come in un romanzo, Novamobili inizia un altro capitolo definito da un gusto rinnovato per il colore, fatto di pagine “colorate”:
 A colourful story.

Diverse sono le collaborazioni con designer di spicco: primo tra tutti il francese Philippe Nigro che presenta Pontile il nuovo sistema modulare e una linea di accessori dedicata alla zona living. Ai duo creativi Zaven
e Zanellato /Bortotto a cui 
si aggiungono i progetti di Matteo Zorzenoni e Makoto Kawamoto dedicati ai complementi d’arredo: tavoli, sedie, divani e poltrone, madie.

Foto Copyright | info: Luisa Bertoldo

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: MDW17.
Scopri altri post
Il muro verde modulare di Horticus

Il muro verde modulare di Horticus

Il tavolo ispirato a Inception

Il tavolo ispirato a Inception

Design davvero sostenibile, Gourds dello studio Crème

Design davvero sostenibile, Gourds dello studio Crème

Le ultime nate in casa Artemide

Le ultime nate in casa Artemide

Il rifugio mobile progettato in serie limitata da Studio Edwards

Il rifugio mobile progettato in serie limitata da Studio Edwards

Può una poltrona gonfiabile essere comoda? Storia di “Blow” del gruppo DDL

Può una poltrona gonfiabile essere comoda? Storia di “Blow” del gruppo DDL

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati