Viaggio Racconto Memoria. La mostra di Ferdinando Scianna

Entrare dentro la Galleria d’Arte Moderna e prendere parte alla mostra di Scianna è un percorso esperienziale unico che attraversa epoche e sentimenti attraverso la fotografia. Non si limita a una semplice visione, non è un vedere passivo che prevede uno spettatore davanti alle immagini di un fotografo; è una scoperta attiva e partecipante del mondo dell’autore, è come stare insieme a lui dietro il mirino.

Lo spazio, l’architettura dell’arte e la potenza delle immagini si mescolano generando sensazioni, atmosfere e modi d’essere

Una retrospettiva fotografica che ripercorre i lavori di Ferdinando Scianna dagli inizi ad ora, dal reportage al ritratto di moda, dai viaggi alla terra d’origine. 180 fotografie in bianco e nero che raccontano di donne, bambini, uomini, oggetti e un unico file rouge che sembra legare tutte le immagini: la vita. È un racconto visivo accompagnato da testi, scritti dallo stesso Scianna, che con estrema sensibilità descrive i soggetti.

Il suo viaggio parte dalla sua terra: la Sicilia e arriva fino alle Ande boliviane, passa attraverso le feste religiose e le culture. Arriva al mondo della moda, iniziata con Dolce & Gabbana e Marpessa. Poi i reportage (fa parte dell’agenzia foto giornalistica Magnum), anima i paesaggi, cambia forma ai corpi dei soggetti ritratti, inventa inconsapevole nuovi modi di vedere la realtà.

Quello che rimane alla fine del viaggio sono i ritratti dei suoi grandi amici, maestri del mondo dell’arte e della cultura come Leonardo Sciascia, Henri Cartier-Bresson, Jorge Louis Borges, Martin Scorsese ed altri incredibili uomini.

La mostra è visitabile alla GAM (Galleria d’Arte Moderna) a Palermo in Via sant’Anna 21 fino al 28 luglio 2019.

Foto Copyright: Ferdinando Scianna – ferdinandoscianna.it

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search