Universo e Vintage nei collage di Joseba Elorza

ArtobjectsDigital

Il creativo Mira Ruido (Joseba Elorza) è specializzato nel creare opere digitali nella forma tanto apprezzata del collage.

Procedimento d’arte figurativa adottato soprattutto da artisti cubisti, futuristi, dadaisti, surrealisti, e da rappresentanti della pop art; consiste nell’incollare su un supporto (tela, tavola o oggetto tridimensionale) frammenti di giornali, fotografie, ritagli di tappezzeria e altri svariati materiali, in modo apparentemente casuale.

Treccani

Sfruttando questa tecnica, l’artista inventa mondi che non esistono. Accosta all’Universo scene dal passato dai tratti vintage. Il risultato è a tratti spiazzante, ma sempre ben bilanciato e stranamente verosimile per certi versi.

Foto Copyright: Joseba Elorza – miraruido.com@joseba.elorza

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Collage, Joseba Elorza.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Il surrealismo vittoriano nei collage di Durmuş Bahar

Il surrealismo vittoriano nei collage di Durmuş Bahar

Vita, luce, tempo. Sognando ad occhi aperti con Elia Pellegrini

Vita, luce, tempo. Sognando ad occhi aperti con Elia Pellegrini

I mondi onirici di Amr Elshamy

I mondi onirici di Amr Elshamy

Dalla Luna all’inconscio. L’universo di Matias Alonso Revelli

Dalla Luna all’inconscio. L’universo di Matias Alonso Revelli

M'illumino di ..neon. Il paradiso extraterrestre di Dovneon

M’illumino di ..neon. Il paradiso extraterrestre di Dovneon

Romanticismo e provocazione. Cécile Hoodie dipinge la società odierna

Romanticismo e provocazione. Cécile Hoodie dipinge la società odierna

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati