Un campeggio dal design contemporaneo in Corea del Sud

ArchiobjectsLandscape

Non capita tutti i giorni di imbattersi in un campeggio così tanto fuori dal comune. Ma se osserviamo il SJCC Glamping Resort, situato in una foresta della Corea del Sud, non potremo che ricrederci sulla monotonia dei campeggi alla quale siamo abituati.

Progettato da Atelier Chang, uno studio di architettura fondato nel 2011 da Soohyun Chang quando era poco più che trentenne, questo complesso architettonico si distingue per la sua unicità e per il suo essere capace di valorizzare il contesto naturale nel quale sorge attraverso un netto contrasto tra natura e artificio. Le forme mini architetture destinate ai residenti sono varie e colorate, mentre lo spazio comune è bianco e si dimostra leggero e permeabile alla vista, quasi volesse trasportare delle caratteristiche vegetali all’interno del mondo costruito.

Un campeggio davvero originale che non mi perderei se passassi dalla Corea del Sud.

Foto Copyright: Kyungsub Shin

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
L’immortalità dell’arte. L’Arc de Triomphe secondo Christo

L’immortalità dell’arte. L’Arc de Triomphe secondo Christo

Una scala verso il cielo, la Vlooyberg Tower in Belgio

Una scala verso il cielo, la Vlooyberg Tower in Belgio

Le precarietà dei villaggi urbani in Cina fotografati da Alessandro Zanoni

Le precarietà dei villaggi urbani in Cina fotografati da Alessandro Zanoni

Un villaggio abbandonato riconquistato dalla natura

Un villaggio abbandonato riconquistato dalla natura

Un mostro di design sul Möhnesee

Un mostro di design sul Möhnesee

Torna Christo con The Mastaba sul lago di Hyde Park

Torna Christo con The Mastaba sul lago di Hyde Park

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati