“The Lonely Astronaut”, una serie fotografica di Karen Jerzyk

ArtobjectsPhotography

La fotografa autodidatta di Boston Karen Jerzyk affronta i temi della solitudine e dell’isolamento sociale nel progetto “The Lonely Astronaut”, una serie di originali “fotografie allestite”, dal tono fantastico.

Dopo aver acquistato un’autentica tuta spaziale vintage nel 2017, Karen ne ha fatto il fulcro concettuale ed estetico delle sue fotografie. Ha viaggiato in giro per il mondo e immortalato i suoi soggetti, in particolare di sesso femminile, vestiti da perfetti astronauti, colti in diverse ambientazioni, tra realtà e finzione, e mentre svolgono attività quotidiane, come leggere un libro o parlare al telefono.

Sfruttando le potenzialità narrative e illusionistiche del mezzo fotografico, attenta a costruire artigianalmente e nei minimi dettagli ogni scenografia, a cui dedica molte ore di lavoro, la Jerzyk  ha realizzato un racconto visivo suggestivo, dallo stile burtoniano, e ispirato alla cultura pop degli sfavillanti anni ‘80.

I’m photographer Karen Jerzyk, and with my trusty time machine, I have gone exactly 1,000 years into the future to document a human astronaut’s return to Earth. Unfortunately, I’m kidding. The truth is, I bought an authentic vintage high-altitude space suit a few years ago and have traveled with it for thousands of miles around the world taking photos of different people in it (mostly women).

Karen Jerzyk

Foto Copyright: Karen Jerzyk – karenjerzykphoto.com@karen.jerzyk.photo

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Karen Jerzyk.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
"Vexconcav", i corpi scultorei di Lovis Ostenrik

“Vexconcav”, i corpi scultorei di Lovis Ostenrik

Isabelle Wenzel, una fotografa acrobata

Isabelle Wenzel, una fotografa acrobata

Mythos, le visioni sfuocate di Tami Bone

Mythos, le visioni sfuocate di Tami Bone

Gli still life culinari di Mikkel Jul Hvilshøj

Gli still life culinari di Mikkel Jul Hvilshøj

"Calea", il libro fotografico di Alexia Colombo

“Calea”, il libro fotografico di Alexia Colombo

L'infrangersi delle onde di Ray Collins

L’infrangersi delle onde di Ray Collins

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati