Lo spigolo che alleggerisce il vetro, Indefinite Vases dello Studio E.O

INDEFINITE_VASES_StudioEO_27

“Indefinite Vases” è uno degli ultimi progetti dello Studio E.O di Stoccolma.

Uno studio sulla forma e lo spazio che trae l’ispirazione dalla pura lavorazione del vetro e dall’idea di gravità tra curva e spigolo.

Vasi originali ed interessanti, che quasi ricordano i famosi orologi di Dalì, un design fresco e “morbido” che trova il suo punto di forza nella leggerezza del vetro piegato dalla forza di questi spigoli.

Il progetto è un’esplorazione del rapporto tra forme geometriche ed organiche “trasparenti e opache”; Materiale di fusione indefinito interagisce con le forme angolari definite e la gravità determina la relazione tra essi. “Indefinite Vases” sono sculture o contenitori, funzionali o decorativi. Il contrasto tra la pietra da taglio e la forma del vetro soffiato sottolinea la relazione fra spazio e oggetto, un’interazione tra un materiale fragile e la sua controparte solida.

-Studio E.O

Foto Copyright: Studio E.O

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search