Rocky Schenck, il poeta delle visioni oscure

ArtobjectsPhotography

Fotografo di fama internazionale, noto regista di videoclip musicali (ha collaborato, tra gli altri, con Alice in Chains, Robert Plant, Nick Cave, Joni Mitchell, The Cramps e Rod Stewart), Rocky Schenck è artista del mistero, dell’ineffabile. Nelle sue fotografie dà forma all’assenza, al vuoto, al silenzio. 

Ispirate alle vedute romantiche del XIX secolo del trisavolo Hermann Lungkwitz, e del prozio Richard Petri, entrambi tedeschi immigrati negli Stati Uniti d’America nel 1850, divenuti pittori di successo, le impressioni in bianco e nero di Schenck, come frammenti affiorati da un sogno, emanano il fascino tenebroso della letteratura ottocentesca, sembrano ambientate nelle atmosfere cupe e malinconiose di Cime Tempestose, un mondo surreale in bilico tra magico e spaventevole.

Quella di Schenck è una fotografia intima, emozionale, che ha per punctum quel senso di irrealtà, di fatale oscurità, che trafigge l’animo dell’osservatore dinnanzi alla sublime e tragica bellezza dei paesaggi desolati, di camere d’albergo, vetrine di negozi, di boschi e di laghi, immersi in un’aere brumosa e languida, che avvolge ogni cosa sotto un velo di mistero, e fa della presenza umana un’ombra fantasmatica sotto il fioco bagliore lunare.

I consider my images to be illustrations of my conscious (and perhaps subconscious) dreams, emotions, and longings.  Many of the images explore positive and negative realities, which inhabit dreamlike settings. When I shoot these images, they are usually not premeditated or contrived…. I simply take my camera with me wherever I go and try to remain open to whatever life shoves… or gently places…  in front of me.

Rocky Schenck

Nato ad Austin nel 1955, Schenck è cresciuto in un ranch a Dripping Springs, nel Texas. Dopo una breve esperienza pittorica, si è dedicato alla fotografia e al cinema. Ha studiato Arte alla North Texas State University.

Foto Copyright: Rocky Schenck – rockyschenck.com@rockyschenckofficial

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Rocky Schenck.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
L’autoritratto secondo Viki Kollerova

L’autoritratto secondo Viki Kollerova

La sublimità dei tuffi in acuqa catturati da Nerelle Autio

La sublimità dei tuffi in acuqa catturati da Nerelle Autio

Le splendide foreste olandesi fotografate in ogni stagione, Albert Dros

Le splendide foreste olandesi fotografate in ogni stagione, Albert Dros

20 fotografie di paesaggi così belle che non sembrano vere

20 fotografie di paesaggi così belle che non sembrano vere

I magazzini Speicherstadt di Amburgo fotografati da Alexander Schoenberg

I magazzini Speicherstadt di Amburgo fotografati da Alexander Schoenberg

Ricordi e storie immaginarie, le fotografie di Anastasia Cazabon

Ricordi e storie immaginarie, le fotografie di Anastasia Cazabon

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati