Piscina das Marés, Álvaro Siza

ArchiobjectsPublic Spaces & Landscape

Piscina Das Mares

Come fare un tuffo nell’oceano senza fare un tuffo nell’oceano. Come nuotare tra gli scogli, senza però nuotare del tutto tra gli scogli. Come andare in piscina senza andare davvero in piscina. Visitare e godere di un’architettura “famosa”, pur facendosi un bagno e rilassandosi.

Questo e ben altro sono le Piscina das Marés. Un punto di riferimento costruito tra il 1959 e il 1973 dall’architetto portoghese Álvaro Siza Vieira, all’epoca ancora molto giovane.

Foto Copyright: Luca Onniboni – Marta Casartelli

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Portugal, Alvaro Siza.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
Gli spazi abbandonati fotografati da Ryan Koopmans

Gli spazi abbandonati fotografati da Ryan Koopmans

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

Le fotografie minimaliste di Stuart Allen

In memoria di Richard Serra. L’ossessione della scultura gigante

In memoria di Richard Serra. L’ossessione della scultura gigante

Il campo sportivo indoor Hexi all'Università di Shaoxing

Il campo sportivo indoor Hexi all’Università di Shaoxing

La serenità del centro visitatori di Filsø in Danimarca

La serenità del centro visitatori di Filsø in Danimarca

Sotto il ponte c'è uno skatepark a Ljubljana

Sotto il ponte c’è uno skatepark a Ljubljana

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati