Le pietre sferiche di Alicja Kwade

ArtobjectsInstallations

Intitolata “Pars pro Toto” e installata al Louisiana Museum of Modern Art in Danimarca nel 2018, questa installazione consiste in otto pietre naturali lavorate perfettamente fino a diventare delle sfere.

Appoggiate sul giardino del bellissimo museo danese, queste pietre arricchiscono l’esperienza dei visitatori e si lasciano contemplare come solo le migliori opere sanno fare.

Foto Copyright: Luca Onniboni

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Alicja Kwade, Garden.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
"Forever is now", la Necropoli di Giza è scenario dell’arte contemporanea site-specif

“Forever is now”, la Necropoli di Giza è scenario dell’arte contemporanea site-specif

Il senso di vuoto e leggerezza nell’opera di Giovanni Pinosio

Il senso di vuoto e leggerezza nell’opera di Giovanni Pinosio

Le sei "reliquie future" di Daniel Arsham

Le sei “reliquie future” di Daniel Arsham

Château La Coste. Dove l’arte si profuma di vite

Château La Coste. Dove l’arte si profuma di vite

Il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola, dove la musica nasce dalla pietra

Il Giardino Sonoro di Pinuccio Sciola, dove la musica nasce dalla pietra

I mostri gonfiabili di Designs in Air

I mostri gonfiabili di Designs in Air

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati