Le illustrazioni malinconiche di Jiwoon Pak

ArtobjectsIllustration

Jiwoon Pak è una digital artist di origine coreana, dalla cifra stilistica surreale e malinconica, autrice di una serie di illustrazioni ispirate alla natura e ai ricordi d’infanzia, dall’estetica tipicamente asiatica, con chiari riferimenti all’iconografia tradizionale coreana rivisitata in chiave moderna e personale.

I personaggi che popolano le opere di Pak sembrano venir fuori da una trama sognante e misteriosa. Si tratta di aggraziate figure femminili, diafane, lievi, attorniate da scenari naturali dall’atmosfera placida eppure venata di una dolce tristezza, ornate di finissimi motivi floreali che enfatizzano la palette di tinte pastello e conferiscono eleganza e ricercatezza all’insieme.

Le illustrazioni di Pak sono poetiche, delicatissime, paiono fluttuare sull’onda di antiche memorie, di emozioni sottili.

Nata nel 1984 a Seul, in Corea del Sud, Jiwoon Pak ha studiato Arti Visive presso la Scuola d’Arte e Design di Valenciennes, in Francia. Lavora come illustratrice freelance in Corea.

Foto Copyright: Jiwoon Pak – jiwoonpak.com@jiwoon_pak

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Jiwoon Pak.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Le illustrazioni poetiche e surreali di Andrea Wan

Le illustrazioni poetiche e surreali di Andrea Wan

Jean Jullien, l’illustratore della vita moderna

Jean Jullien, l’illustratore della vita moderna

Le illustrazioni oniriche di Harriet Lee-Merrion

Le illustrazioni oniriche di Harriet Lee-Merrion

Le stravaganti illustrazioni di Valeriia Potaichuk

Le stravaganti illustrazioni di Valeriia Potaichuk

La femminilità secondo Noortje Veenhuize

La femminilità secondo Noortje Veenhuize

I musicisti solitari di Gaspart

I musicisti solitari di Gaspart

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati