L’arte come denuncia, i collage di Joe Webb

ArtobjectsDigital

L’artista britannico Joe Webb reinventa la sempreverde tecnica del collage per affrontare, con le sue immagini pungenti, tematiche di stretta attualità connesse alla questione ambientale, alle disuguaglianze sociali, alle guerre.

Dallo stile semplice e d’ispirazione magrittiana, vintage nell’aspetto, ma contemporanei e incisivi nel contenuto, i papier collé di Webb sono realizzati a partire da ritagli di vecchie riviste anni cinquanta, e senza l’ausilio di tecniche di manipolazione digitale. Ogni tavola, sapientemente costruita, appare ricca di senso, e si fa foriera di sottili e amari messaggi di denuncia.

I started making these simple hand-made collages as a sort of luddite reaction to working as a graphic artist on computers for many years. I like the limitations of collage…using found imagery and a pair of scissors, there are no Photoshop options to resize, adjust colours or undo. My collages work to a basic rule of sourcing just two or three images… with these I can reinvent the original scene to communicate a new idea.

Joe Webb

Nato nel 1976, Joe vive e lavora nel Regno Unito. Le sue opere sono  esposte a livello internazionale, tra le altre, alla Saatchi Gallery. Webb vanta collaborazioni importanti, e ha lavorato per artisti del calibro di The Madden Brothers e Tears For Fears.

Foto Copyright: Joe Webb – joewebbart.com@joewebbart

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Collage, Joe Webb.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
I fiori ultraterreni di Ondrej Zunka

I fiori ultraterreni di Ondrej Zunka

Scene di film in Pixel Art di Julen

Scene di film in Pixel Art di Julen

I malinconici lavori cinematografici di Nariman Darbandi

I malinconici lavori cinematografici di Nariman Darbandi

"Art History in Contemporary Life", i fotomontaggi digitali di Alexey Kondakov

“Art History in Contemporary Life”, i fotomontaggi digitali di Alexey Kondakov

I Photomontages di Eduardo Albors Gisbert

I Photomontages di Eduardo Albors Gisbert

L’Africa secondo Charis Tsevis

L’Africa secondo Charis Tsevis

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati