L’apparenza delle cose. L’ordine perfetto di Ziqian Liu

ArtobjectsPhotography

One of the main considerations of my work is perspective. I try to look at the same subject matter through many different angles – finding something new each time. This doesn’t just apply to objects, but our wider understanding of each other.

Ziqian Liu

Tra specchi, luci, trasparenze, dettagli e steli erbosi, è praticamente impossibile non innamorarsi delle opere d’arte della fotografa Ziqian Liu.

Le intime e incantevoli fotografie dell’artista portano lo spettatore a perdersi in ogni singolo dettaglio, in una profondità che cela la sua magia in ipnotizzanti e soavi composizioni.

Ziqian Liu si definisce una “non professionista”, un’ “autodidatta”, ma di certo i suoi 356k followers su Instagram sembrano pensarla diversamente. Uno stile elegante, unico e femminile contraddistingue la fotografa freelance con sede in Cina. In un susseguirsi di luci e ombre, i singoli dettagli del corpo ritratto – come occhi, braccia o mani- emergono singolarmente dall’opera, acquistando una propria indipendenza volta a renderli inequivocabili protagonisti.

Mi piacciono le immagini pulite e semplici. Alcune non hanno altro significato che giocare con il punto di vista, ma altre sono espressione di morbidezza esteriore e forza interiore.

Ziqian Liu

Le immagini di Liu usano diversi tipi di vetri, specchi e trasparenze, portando in auge l’aspetto cosmico della simbiosi dell’uomo con il mondo naturale: lo suggeriscono i dettagli presenti nelle foto, come piante, steli e frutti delicati, sapientemente accostati e adoperati per mettere ancor più in evidenza i dettagli del corpo ritratto.

Da un’immagine in apparenza astratta, emerge una profondità che si nasconde nei dettagli, utilizzati da Liu per simboleggiare i temi principali dei suoi lavori.

Il primo, la prospettiva. Ella afferma: “Spesso le cose che ci sono familiari rimangono nella nostra mente in un’immagine fissa, ma tutto è dicotomico e ha più volti, per cui attraverso uno specchio si può trasmettere la stessa cosa da diverse angolazioni […] ci saranno però riscontri diversi e prospettive diverse”. Di qui l’idea che tutto è relativo e che proprio come le sue foto, l’arte abbia un significato diverso a seconda delle interpretazioni.

Il secondo tema, nonché il desiderio più profondo di Liu, è la simmetria e l’ordine perfetto, sia nell’aspetto delle cose che nei modelli di interazione umana. “Nonostante io ambisca a un ordine perfetto, la società odierna non è equilibrata, ma le sue imperfezioni la rendono reale. Nel mio lavoro, l’immagine allo specchio rappresenta il mondo idealizzato in cui desidero vivere, e l’integrazione con l’esterno è solo un promemoria per rispettare e riconoscere lo squilibrio nel mondo reale […] è un modo questo per aderire all’ordine e ai principi del nostro cuore.”

Infine il terzo, è la simbiosi tra uomo e natura. Gli esseri umani e le altre creature della natura vivono nello stesso mondo; respirano la stessa aria, dipendono gli uni dagli altri, in una certa misura tutte le cose sono uguali.

Cercando di trovare un mite equilibrio tra uomo e natura, Liu aspira a una ricerca costante della bellezza, che non può esser trovata altrove se non nella stretta e profonda connessione di queste due entità coesistenti. Questo è il motivo per cui il suo lavoro è sempre immortalato da luce naturale, per riflettere lo stato più naturale e vero delle cose.

Foto Copyright: Ziqian Liu – @ziqianqian

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Sensuality, Ziqian Liu.
Articolo di Giuditta Duranti

Giuditta Duranti

Vivo per scrivere, scrivo per vivere. Fotografo per passione. Da sempre innamorata dell'arte e della letteratura, mi diletto con zelo e passione a narrare le vicende del mondo e a immortalarne i momenti più belli.

Scopri altri post
I ritratti maschili di David van Dartel tra natura e amicizia

I ritratti maschili di David van Dartel tra natura e amicizia

Beauty in everywhere. Il mondo a colori di Tekla Evelina Severin

Beauty in everywhere. Il mondo a colori di Tekla Evelina Severin

Melissa Meier, tra fotografia e scultura

Melissa Meier, tra fotografia e scultura

La maternità nel progetto fotografico di Annie Wang

La maternità nel progetto fotografico di Annie Wang

Immersione nel mondo surreale di Luka Khabelashvili

Immersione nel mondo surreale di Luka Khabelashvili

Manuel Vason, performance e fotografia

Manuel Vason, performance e fotografia

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati