Ispirazione orientale in 5 negozi giapponesi di Milano

Se siete appassionati della cultura giapponese non perdetevi il meglio del design nipponico in questi negozi giapponesi di Milano di ispirazione orientale.
Dalla cancelleria all’abbigliamento fino ai prodotti gastronomici, in questi negozi troverete tutto quello che cercate per soddisfare la vostra voglia di Oriente.

Ecco la lista dei migliori negozi giapponesi a Milano

TANABATA

tanabata-negozi-giaponesi

Tanabata è la festa che celebra il ricongiungimento delle divinità Orihime e Hikoboshi, rappresentanti le stelle Vega e Altair. Secondo la leggenda i due amanti furono separati dalla Via Lattea potendosi incontrare solo una volta all’anno, il giorno della Tanabata appunto.
Tanabata è anche il nome del negozio in via Adige 7 a Milano fondato dal traduttore Vittorio Porro. Entrando sembra di essere trasportati in una vecchia libreria del quartiere dei libri usati Jinbo-cho di Tokyo: qui troverete non solo libri e fumetti ma anche una gran varietà di oggettistica per la casa.

Via Adige 7 – Milano

LA ZACCA

la-zacca-negozi-giaponesi

Zacca in giapponese significa piccoli oggetti ed è anche il nome di un negozio in Brera che vende prodotti fatti a mano importati dal Giappone. La proprietaria si chiama Mayumy ed è una signora giapponese che ama l’artiginalità e nel suo negozio vengono organizzati anche numerosi laboratori, come quello di origami e furoshiki.

Via San Carpoforo 2 – Milano

SURIMONO

surinomo-negozi-giaponesi

Nato trent’anni fa dalla passione per i viaggi di due amiche, Surimono è stato uno dei primi negozi a far capolino a Milano a proporre una scelta accurata di oggetti che parlano di culture e paesi lontani ma soprattutto di Giappone. Surimono è il nome con cui si indicano raffinate stampe di piccolo formato intimamente giapponesi nei temi raffigurati un’immagine ed un breve componimento poetico. Commissionate privatamente agli artisti in piccole quantità, non venivano vendute ma donate ad amici o ad una ristretta cerchia di persone.

Corso Monforte 25, Milano

URUSHI

urushi

Urushi nasce nel 1997 come produzione di mobili e complementi d’arredo ispirati alle case giapponesi.
Urushi è una vernice ricavata da una rarissima resina naturale che viene deposta a strati sui mobili per impreziosirli.
La lacca urushi rappresenta in modo simbolico alcuni capisaldi della cultura orientale: natura, armonia, semplicità, serenità. Urushi ha fatto proprio questo sistema e lo ha trasferito su mobili e oggetti decorativi che produce e che vende nel negozio di Via Rossini a Milano.

Via Rossini 1, Milano

TENOHA

tenoha

Tenoha Milano ha aperto in un ex edificio industriale degli anni 30 recentemente ristrutturato in Via Vigevano a Milano ed è un concept store di oltre 2000 mq che raccoglie insieme un negozio di oggettistica, un ristorante e un’area coworking. L’idea nesce dal concept di Tenoha Daikanyama, fondato nel 2014 a Tokyo con l’intento di portare la cultura di italiana in Giappone.
In giapponese ‘te’ significa mani mentre ‘ha’ significa foglie, per rappresentare l’idea sia del tendere le mani verso la condivisione delle idee sia del lasciarsi coinvolgere e collaborare a un processo creativo di idee, immagine evocata dai rami degli alberi in crescita che si diramano e da cui nascono le foglie.

Via Vigevano 18, Milano

Dove sono questi negozi giapponesi a Milano? Scoprilo con la nostra mappa interattiva

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search