Il World Record di Paola Pivi, l’istallazione che modifica lo spazio

paola pivi

Un materasso in una stanza, un oggetto consueto in un luogo usuale. Non per Paola Pivi, artista Leone d’Oro alla Biennale di Venezia nel 1999, che ne prende tanti di quei materassi, creando un’istallazione site specific che sovverte le leggi gravitazionali e che stringe il pubblico in un morbido abbraccio silenzioso.

“World Record” trasforma lo spazio in cui viene inserita: una base ed un tetto di materassi creano una stretta fessura nella quale il fruitore è costretto a sdraiarsi, a gattonare, a rotolare, ad assumere posizioni giocose e quindi a relazionarsi con gli altri in una dimensione bambinesca, che offre un nuovo punto di vista sul mondo.

Le opere spaziano dalla misura mastodontica alle miniature, come con “Untitled (Gold and Pink Sofa-bed), modellino di divano imbevuto di profumo, altro oggetto abituale che cambia radicalmente la sua funzione, diventando giocoso grazie alla variazione di scala.

Con le sue opere Paola Pivi tratta temi politici e ambientali, la sua pelle d’orso “Did you know I am single?”, realizzata con materiale sintetico, crea un paradosso nel quale convivono aspetto ludico e inquietudine.

In ogni sua opera, l’artista suscita nello spettatore/partecipante un senso di familiarità e divertimento che lo trascina in una realtà impossibile, fantasiosa e imprevedibile.

Post di Damiana Catalano

Foto Copyright: maxxi.art

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search