Il waterfront che sprona a scoprire le diverse forme del “far niente”

Evren Studio Basbug

Progettato dagli architetti Evren Studio Basbug, all’interno di un piano di riqualificazione di una zona costiera in Turchia (Karşıyaka, Izmir), il ponte pedonale “Bostanli” assolve a molte altre funzioni oltre al semplice traghettare persone da una sponda all’altra di un fiume.

Oltre a ridonare continuità al lungomare della città infatti, questo progetto riesce a donare alla cittadinanza e ai fortunati turisti di passaggio, un luogo di sosta e aggregazione in cui viene naturale fermarsi a perdere un po’ di tempo.

Il ponte va oltre la propria natura di elemento esclusivamente infrastrutturale, definendo uno spazio pubblico in un rapporto sensibile con il suo ambiente.

A completare l’opera, e ad integrare al meglio il progetto lungo la costa, ci pensa la seconda parte dell’intervento: l’estensione di frammenti poligonali in legno che vanno a creare una superficie eterogenea che è al tempo stesso semplice e complessa.

“Un modo semplice di vivere” – spiega il progettista Evren Başbuğ – “una passerella e un salotto al tramonto, entrambi promettono un nuovo spazio urbano che vuole far sperimentare diverse forme del far niente”

Foto Copyright: Evren Studio Basbug

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search