Il corpo nella fotografia di Patricia Voulgaris

ArtobjectsPhotography

Corpo, spazio, memoria. Sono questi gli elementi costanti nella fotografia dell’artista di Long Island Patricia Voulgaris, ritratti e autoritratti in bianco e nero, carichi di significati simbolici.

Nelle fotografie della Voulgaris il corpo è contenuto estetico e strumento narrativo; pare innestarsi agli oggetti di scena e divenire esso stesso un oggetto, forma scultorea, materia manipolabile a piacimento, sistema di segni.

Attraverso il mezzo fotografico e la performance, Patricia si diverte a comporre e a scomporre il corpo sino all’astrazione. Lo trapianta nello spazio circostante, lo disarticola in membra autonome occultandone alcune parti e immortalandolo in pose inverosimili e sorprendenti.

Lo suddivide in pezzi come i frammenti di un ricordo, o un ritratto cubista, secondo un processo di decontestualizzazione e isolamento dei particolari, che introduce l’osservatore in una dimensione di irrealtà.

Images and objects go hand-in-hand in my process. It is important to me that I show all aspects of my work. Sometimes the sculptures are more interesting than the photographs, or vice versa. I like to challenge the viewer in that sense. Everything that I make is an extension of myself, or it becomes a stand-in for my body. The body is replicated in every piece that I make over and over again in these subtle ways.

Patricia Voulgaris

Patricia Voulgaris vive e lavora a New York. Si è diplomata alla School of Visual Arts nel 2013 con un BFA in fotografia. Il suo lavoro è stato esposto in numerose mostre tra cui Aperture Foundation, Rubber Factory, Red Hook Labs, Baxter Street al CCNY e il Silver Eye Center for Photography. Le sue fotografie sono state pubblicate su Der Greif, Vice Magazine, Dear Dave Magazine.

Foto Copyright: Patricia Voulgaris – patriciavoulgaris.com@thisisnottricia

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Sensuality, Portraits, Patricia Voulgaris.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
I panorami ultraterreni del West America fotografati da Tobias Hägg

I panorami ultraterreni del West America fotografati da Tobias Hägg

Corpo e ritratto fotografico. Le visioni in bianco e nero di Nathalie Bagarry

Corpo e ritratto fotografico. Le visioni in bianco e nero di Nathalie Bagarry

“Self”, gli autoritratti introspettivi di Julie Kainabisa

“Self”, gli autoritratti introspettivi di Julie Kainabisa

Spettacolari paesaggi dell'Alaska, Ian Merculieff

Spettacolari paesaggi dell’Alaska, Ian Merculieff

Gli edicolanti del mondo fotografati da Trevor Traynor

Gli edicolanti del mondo fotografati da Trevor Traynor

Poolside di Soo Burnell

Poolside di Soo Burnell

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati