I paesaggi digitali di Hubert Blanz

ArtobjectsDigital

Fotografo e visual artist di origine tedesca, Hubert Blanz realizza visionarie stratificazioni fotografiche di spazi urbani, collage architettonici intricatissimi e dall’aspetto surreale.

Servendosi con estrema abilità tecnica dei moderni programmi di fotoritocco digitale, sovrapponendo immagini di stazioni ferroviarie, aeroporti, strade, ponti e centri abitati reali, a elementi artificiali, quali le schede cpu del computer e altre componenti elettroniche, Blanz, come l’architetto di un mondo immaginario, costruisce di sana pianta città labirintiche (come nella serie Geospace e Digital City), infrastrutture sofisticate e reti viarie vertiginose (Roadshow), fotografie dettagliatissime con vista aerea di straordinario impatto visivo.

Le manipolazioni fotografiche di Hubert Blanz portano l’osservatore in una dimensione disorientante, raffigurano “non – luoghi” illusori, transitori e impersonali, per dirla alla Augé, spazi geografici desertici e dall’atmosfera spettrale, a cavallo tra realtà e finzione.

Nato nel 1969 a Hindelang, in Germania, Hubert Blanz ha studiato presso la University of Applied Arts di Vienna, città dove attualmente vive e lavora.

Foto Copyright: Hubert Blanz – blanz.net

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Collage, Hubert Blanz.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Le creature giganti di Pavel Protsenko

Le creature giganti di Pavel Protsenko

Realtà immaginarie interconnesse di Ted Chin

Realtà immaginarie interconnesse di Ted Chin

Mistero, sogno e illusione. Il mondo trascendente di Jaieart

Mistero, sogno e illusione. Il mondo trascendente di Jaieart

Tra profanità e surrealismo. Il mondo onirico di Slime Sunday

Tra profanità e surrealismo. Il mondo onirico di Slime Sunday

Giraffe in piscina nel corto di Nicolas Deveaux

Giraffe in piscina nel corto di Nicolas Deveaux

Retratos (con)fusiones, i collage digitali di Gisela Faure

Retratos (con)fusiones, i collage digitali di Gisela Faure

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati