I mostri gonfiabili di Designs in Air

ArtobjectsInstallations

Palazzi invasi da giganteschi mostri colorati e spettacolari tentacoli che fuoriescono dalle finestre degli edifici, non ci troviamo all’interno di un film, ma davanti alle straordinarie installazioni di due visionari artisti.

Filthy Luker e Pedro Estrellas, nomi d’arte di Luke Egan e Pete Hamilton, uniti da una forte passione per il design e l’arte gonfiabile fondano nel 1996 la società Designs in Air.

Agli inizi degli anni duemila si avvicinano alla Street Art, da qui nasce l’idea di dare sfogo alla loro creatività e divertirsi con i loro talenti portando nel mondo reale un tocco di follia e surrealismo.

Le città si popolano di mostri, creature magiche e giganteschi oggetti colorati che ci proiettano in un mondo parallelo, con l’intento di suscitare in chi le guarda una riflessione più profonda sulla nostra società, su una cementificazione ormai incontrollabile e sull’impatto che abbiamo sul nostro pianeta.

Siamo appassionati della bellezza e della magia dei gonfiabili e puntiamo all’eccellenza con ogni creazione.

Filthy Luker e Pedro Estrellas

Foto Copyright: Filthy Luker e Pedro Estrellas – designsinair.com@filthyluker

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Street Art, Filthy Luker e Pedro Estrellas.
Articolo di Alessandra Belloni

Alessandra Belloni

Curiosa del mondo. Amante dell'arte e della natura.

Scopri altri post
Bergamo si accende con l’installazione luminosa "Lights On"

Bergamo si accende con l’installazione luminosa “Lights On”

"A Natale basta il pensiero”. Le installazioni artistiche che stanno illuminando Milano sono una provocazione

“A Natale basta il pensiero”. Le installazioni artistiche che stanno illuminando Milano sono una provocazione

La National Gallery of Victoria celebra il Partenone con "Temple of Boom"

La National Gallery of Victoria celebra il Partenone con “Temple of Boom”

Realtà e iperrealtà nelle fotografie di diorami di Petros Chrisostomou

Realtà e iperrealtà nelle fotografie di diorami di Petros Chrisostomou

I paesaggi impossibili di Suzanne Moxhay

I paesaggi impossibili di Suzanne Moxhay

"Forever is now", la Necropoli di Giza è scenario dell’arte contemporanea site-specif

“Forever is now”, la Necropoli di Giza è scenario dell’arte contemporanea site-specif

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati