I mini mondi fantastici di Tatsuya Tanaka

tatsuya-tanaka-5

Immaginate se le montagne innevate di un paesaggio al tramonto si trasformassero in gomitoli di lana bianco latte, se le acque di un laghetto fossero la polpa succosa di un kiwi, e se una serfista solcasse le onde di un mare fatto di jeans. Sembrerebbe di essere catapultati nel mondo fiabesco di un bambino, in cui tutto è possibile e gli oggetti si animano acquisendo, con il potere dell’immaginazione, nuovi significati.

L’artista giapponese Tatsuya Tanaka trasforma la fantasia in realtà, creando dal 2011 dei deliziosi diorami in miniatura, che raccontano siparietti di vita ordinaria in modo straordinario.

Tutto ha avuto inizio con dei broccoli, qualche ciuffo di prezzemolo e delle figurine della Preiser, e d’improvviso ecco apparire una foresta di alberi formato mignon, e ancora la mitica Abbey Road che diventa la superfice di un vinile, mentre delle signore in tenuta da bagno si lasciano baciare dal sole comodamente sdraiate sugli ombretti di una palette.

In Miniature Calendar, le meravigliose opere d’arte in formato ridotto di Tanaka, realizzate con grande accuratezza e dovizia di particolari, raccontano micro storie di mini mondi con oggetti di uso quotidiano, un’umanità in scala 1:87, immortalata in giocosi still life, uno per ogni giorno dell’anno.

Foto Copyright: miniature-calendar – @tanaka_tatsuya

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search