Bellissimi disegni di un medio oriente del ‘700 di Luigi Mayer

luigi-mayer-disegni-oriente-1

Luigi Mayer non è tra gli artisti più rinomati della scena dell’arte settecentesca, ma di sicuro è uno dei punti di riferimento per quanto riguarda illustrazioni e testimonianze di paesaggi e architetture nel medio oriente di quei lontani anni.

Come dice lo stesso nome, Luigi Mayer era Italo-tedesco. Nato in Germania nel 1755, studiò poi a Roma dove fu allievo di Giovan Battista Piranesi, suo maestro rimasto ben più celebre e autore anch’egli di incredibili disegni.

I soggetti delle sue opere vertevano prevalentemente su vedute di vita quotidiana. Natura e architettura. Grazie al fatto che lavorò per oltre 20 anni per Sir Robert Ainslie, ambasciatore inglese presso l’Impero Ottomano, potè appunto restituire all’umanità e ai suoi posteri, tutta una serie di bellissimi disegni di viaggio.

Morì a Londra nel 1803 e successivamente le sue opere furono pubblicate in un volume del 1810 intitolato “Views in the Ottoman Dominions, in Europe, Asia, and some of the Mediterranean islands”

Foto Copyright: Luigi Mayer (ora di pubblico dominio)

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search