Armonia e colore nella serie Merge di Okkim Studio

okkim-studio-1

Lo Studio Okkim di Seoul presenta la serie Merge, una collezione di tavoli e sgabelli, che si ispira alla quiete e alla sacralità dello scenario idilliaco di Tongdosa, a Yangsan nella regione Kyŏngsangnam-do, uno dei più importanti templi buddisti della Corea.

Immerso nella natura incontaminata, incastonato tra le montagne alle spalle di Busan, il sentiero che conduce al tempio è disseminato di pile di pietra policroma chiamate makdoltap, realizzate da monaci e pellegrini, che assolvono la doppia funzione di sculture popolari e votive, e di luogo di pace e di riposo.

Da una struttura in metallo, i pezzi della linea Merge, che riproducono l’essenzialità, l’armonia e la purezza delle forme dei blocchi pietrosi makdoltap, sono ideati e foggiati per stratificazioni multiple di Ottchil, un particolare tipo di lacca, intrisa dei colori simbolo delle stagioni in Corea, poi fatta essiccare, carteggiata e lucidata, secondo un processo lungo e delicato.

Ogni elemento, decorato con un’incisione unica che reca un messaggio portafortuna, è progettato per essere sovrapposto e accostato agli altri, l’effetto generale è fresco e pulito, una combinazione unica di sorprendente impatto e inconsueta semplicità.

La serie sarà presentata durante la settimana del design milanese, presso il SaloneSatellite, dal 17 al 22 aprile.

Foto Copyright: okkimstudio

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search