A Body Of Vision, l’arte di Erika Zolli incontra i gioielli di Xenia Ivanova

Erika Zolli

A Body Of Vision, la serie nata a Milano dall’incontro dell’artista Erika Zolli e l’orafa Xenia Ivanova di The Godhead Jewelry.

I ritratti sensuali e spogli, fotografati e manipolati digitalmente da Erika, sembrano veri e propri dipinti ad acquarello iperrealisti che diventano espressione, vivace e astratta, che esalta la bellezza delle creazioni di Xenia.

L’intero progetto ruota intorno al concetto di corpo inteso come luogo privilegiato in cui la realtà ci svela il suo volto ambivalente. Quando il pensiero è capace di accettare l’ambivalenza delle cose, le sue luci e le sue ombre, allora cadono tutte le maschere e si è più vicini alla loro realtà. L’immagine corporea si compone tramite l’azione perché il movimento è ciò che consente di unire le varie parti del corpo e di coordinarle col mondo esterno. Nella pittura ad acquarello questo senso di movimento e di azione si dispiega perfettamente. La sua freschezza e l’immediatezza espressiva dipende da un’abilità di adottare decisioni rapide ed efficaci in quanto gli errori difficilmente si possono correggere con la sovrapposizione di altro colore, poiché il colore trasparente non nasconde la stesura sottostante.

– Erika Zolli

Foto Copyright: Erika Zolli – erikazolli.it

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search