Ven a la Luz, l’imponente scultura di Daniel Popper

ArtobjectsInstallations

L’ultima imponente opera scultorea dell’artista sudafricano Daniel Popper, conosciuto nel panorama artistico per queste enormi istallazioni figurative in legno, presentata in Messico, al festival di arte e cultura della città di Tulum.

Intitolata Ven a la Luz (Vieni alla Luce) l’opera, realizzata completamente in legno e corde, rappresenta una figura femminile con il busto cavo illuminato e ricco di vegetazione verde lussureggiante, nella creazione di un caldo punto di passaggio/ristoro per gli osservatori.

Una donna, sinuosa e avvolgente, nell’impersonificazione di una dolce natura che ha voglia di farsi conoscere.

Foto Copyright: danielpopper – @danielpopper

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Sculptures, Daniel Popper.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
Bihar, scegliere il domani. L’inquietante opera sull’emergenza climatica di Ruben Orozco Loza

Bihar, scegliere il domani. L’inquietante opera sull’emergenza climatica di Ruben Orozco Loza

Le 7 sculture a forma di origami realizzate da Hacer a New York

Le 7 sculture a forma di origami realizzate da Hacer a New York

L'uomo nell'era digitale con gli occhi di Ben Cullen Williams

L’uomo nell’era digitale con gli occhi di Ben Cullen Williams

Gli umanoidi aggrovigliati di Miguel Horn a sostegno di un ponte a Filadelfia

Gli umanoidi aggrovigliati di Miguel Horn a sostegno di un ponte a Filadelfia

Tra storia e modernità. Il padiglione di Kazuyo Sejima in onore delle Olimpiadi di Tokyo 2021

Tra storia e modernità. Il padiglione di Kazuyo Sejima in onore delle Olimpiadi di Tokyo 2021

L'arte sociopolitica di Iván Argote

L’arte sociopolitica di Iván Argote

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati