Un’officina meccanica rinascimentale

ArtobjectsPhotography

Il fotografo newyorkese Freddy Fabris è l’autore della pluripremiata “The Renaissance Series”, un corpus di ritratti che rendono omaggio ai capolavori della pittura rinascimentale, realizzati su un set davvero singolare: un’officina meccanica.

Da “L’ultima cena” di Leonardo da Vinci a “La creazione di Adamo” di Michelangelo Buonarroti, Fabris mette in scena, con grande abilità tecnica e creatività, alcune delle opere più rappresentative dei maestri del 400 e 500.

Le sue fotografie possiedono notevoli qualità pittoriche, si distinguono per l’uso magistrale della luce e dei colori, oltre che per un senso altissimo della composizione.

Translating painting into photography was a challenge I looked forward to. I wanted to respect the look and feel of the originals, but needed to come up with a conceptual twist that would create a new layer to the original. To take them out of their original context, yet maintain their essence. By chance I came across an old Midwest car shop that triggered this series, the place screamed for something to be shot there, and slowly but steadily ideas started to fall in to place. I selected ‘The Last Supper’ by Phillipe de Champaigne, ‘The Anatomy Lesson’ by Rembrandt, and ‘The Creation of Adam’ by Michelangelo as the main start point, and then expanded the series with Rembrandt inspired portraits.

Freddy Fabris

La serie Renaissance ha ricevuto il premio APA Conceptual photography, il 1st Place International Color awards e il premio One Eyeland Silver.

Freddy Fabris è nato a New York nel 1970. Fabris ha lavorato per grandi marchi quali Coca-Cola, Adidas, Axe, McDonald’s, Panasonic, tra gli altri.

Foto Copyright: Freddy Fabris – fabrisphoto.com@freddyfabrisphoto

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Portraits, Freddy Fabris.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
“Us”, un progetto fotografico di Fotometro

“Us”, un progetto fotografico di Fotometro

Douce d'Ivry, moda e street photography

Douce d’Ivry, moda e street photography

Le fotografie subacquee di Barbara Cole

Le fotografie subacquee di Barbara Cole

“Dreaming of Le Gibet”, una serie fotografica di James Dean Diamond

“Dreaming of Le Gibet”, una serie fotografica di James Dean Diamond

“Prächtig”, le fotografie pittoriche di Joseph Fischnaller

“Prächtig”, le fotografie pittoriche di Joseph Fischnaller

Gli spazi abbandonati fotografati da Ryan Koopmans

Gli spazi abbandonati fotografati da Ryan Koopmans

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati