Subvisual Subway, una serie fotografica di Craig Ward

ArtobjectsPaintings

È difficile immaginare l’enorme quantità di batteri a cui siamo esposti ogni giorno, senza saperlo, nei luoghi che frequentiamo. Il fotografo americano Craig Ward ne ha fatto il fulcro di una singolare serie fotografica intitolata “Subvisual Subway”.

Dall’estate del 2015, Ward ha viaggiato attraverso le ventidue linee della metropolitana di New York e ha raccolto campioni dei germi presenti sulle superfici dei treni (operazione eseguita per mezzo di spugne sterili preventivamente sagomate a forma del numero o della lettera corrispondente alla linea da cui erano stati prelevati), in seguito pressati in piastre di agar, incubati per circa una settimana in un laboratorio di Brooklyn e fotografati in varie fasi di sviluppo prima di essere neutralizzati e smaltiti in modo sicuro. Ne sono risultati scatti di inattesa bellezza che ci svelano il mondo visibile di cui siamo ignari e con cui conviviamo nella vita di tutti i giorni.

The resulting images are a portrait of the complex microcosm that each of us contribute to and are a part of, and serve as an excellent visual analogy for diversity of the city at large. They hopefully also serve as a reminder that in a place that can make you feel extremely small, there are countless billions of smaller inhabitants.

Craig Ward

PHOTOGRAPHER. Craig Ward

SERIE. Subvisual Subway

IMAGES © wordsarepictures.co.uk

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Craig Ward.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Il subconscio distorto di Drømsjel

Il subconscio distorto di Drømsjel

L'arte satirica di Toni Hamel

L’arte satirica di Toni Hamel

Le fotografie subacquee di Barbara Cole

Le fotografie subacquee di Barbara Cole

Gli animali bizzarri di Bruno Pontiroli

Gli animali bizzarri di Bruno Pontiroli

La bellezza della normalità

La bellezza della normalità

Le fotografie di “The Last Faust” di Philipp Humm

Le fotografie di “The Last Faust” di Philipp Humm

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati