Niki Boon: un’infanzia a contatto con la natura, contro la tecnologia

EcoobjectsSustainability

Niki Boon, nata e cresciuta in una fattoria Neozelandese e trapiantata poi in Scozia come fisioterapista pediatrica, ha deciso di abbandonare la propria carriera per far crescere i suoi quattro figli lontani dalla tecnologia e dal consumismo delle grandi città.

La raccolta fotografica ‘Childhood in the row’ mostra come questi bambini giocano e crescono a strettissimo contatto con la natura: alberi, staccionate, capre e pulcini, terra, acqua e sole. Questi i giochi a disposizione dei bambini; questo quel che ha permesso ai figli di Niki di creare rapporti solidi con tutto ciò che li circonda e tra di loro.

L’idea che ha portato la madre ad attuare questo stile di vita è che ormai, con l’uso di computer, televisori e tablet, la mente e la creatività vengono sviluppate con molta più difficoltà e, inoltre, vengono sottovalutate “la bellezza e l’importanza delle piccole cose quotidiane”.

I miei figli vivono senza TV o altri moderni dispositivi elettronici. So che è uno stile di vita che può sembrare anticonvenzionale. Con il mio lavoro voglio celebrare la magia dell’infanzia vissuta a contatto con la terra. Fotografo la loro infanzia così com’è, libera, perché credo che tutti noi apparteniamo alla terra, alla natura libera e selvaggia che inizia dove le loro piccole anime finiscono.

-Niki Boon

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Natura, Tecnologia.
Articolo di Eleonora Agnelotti

Eleonora Agnelotti

Studentessa di Terapia della Neuro e Psicomotricità con il sogno di aiutare gli altri. Le mie passioni: viaggiare, conoscere e fotografare.

Scopri altri post
Desserto, la pelle sostenibile derivata dai cactus

Desserto, la pelle sostenibile derivata dai cactus

“Ore Streams” di Formafantasma. Come il design ci aiuta a riciclare rifiuti

“Ore Streams” di Formafantasma. Come il design ci aiuta a riciclare rifiuti

Econyl, dalla plastica negli oceani ai tessuti

Econyl, dalla plastica negli oceani ai tessuti

Il grande esempio dell'Oman e della sua pesca sostenibile, Matt Porteous

Il grande esempio dell’Oman e della sua pesca sostenibile, Matt Porteous

L'artista Spike Dennis che propone il cannibalismo come soluzione al climate change

L’artista Spike Dennis che propone il cannibalismo come soluzione al climate change

World Water Day, la straordinaria campagna di comunicazione per la giornata mondiale dell’acqua

World Water Day, la straordinaria campagna di comunicazione per la giornata mondiale dell’acqua

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati