Nami, la maternità raccontata attraverso la lente fotografica di Yuan Yao

ArtobjectsPhotography

S’intitola “Nami” il progetto fotografico dell’artista di Shanghai Yuan Yao, una serie di immagini che trasudano di bellezza e di malinconia, con cui affronta il tema dell’amore materno raccontando la gravidanza di una sua giovane amica giapponese.

Con un linguaggio visivo sentimentale, di incantevole poesia, che si tratti di immortalare l’amica Nami entro scenari naturali di superba bellezza o nell’intimità del suo appartamento, attraverso i suoi ritratti Yao è capace di coinvolgere l’osservatore in quel legame viscerale, in quell’emozione primordiale e incondizionata di una madre per la vita che le sboccia nel grembo.

The whole process was marvelous, sometimes very spiritual. We once got lost and witnessed red Mount Fuji right in front us and a dairy cow giving birth and the calf standing up, it was on Nami’s birthday, oddly enough her Chinese zodiac sign is the ox. It was very uplifting experience and there were many like this.

Yuan Yao

Foto Copyright: Yuan Yao – @yyowlsolo

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Love, Yuan Yao.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Animals, una serie fotografica di Ryan McGinley

Animals, una serie fotografica di Ryan McGinley

“Greetings From Mars” , una parodia alla selfite contemporanea

“Greetings From Mars” , una parodia alla selfite contemporanea

Fotografie vintage dei primi parcheggi verticali, 1920-1960

Fotografie vintage dei primi parcheggi verticali, 1920-1960

L'arte liquida di Jack Long

L’arte liquida di Jack Long

La vita quotidiana attraverso la lente di Chase Middleton

La vita quotidiana attraverso la lente di Chase Middleton

Il corpo vulnerabile nelle fotografie di Leah Edelman-Brier

Il corpo vulnerabile nelle fotografie di Leah Edelman-Brier

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati