Model City Pyongyang, l’estetica delle architetture Nord Coreane

ArchiobjectsArchitecture

In “Model City Pyongyang”, pubblicato da Thames & Hudson, Cristiano Bianchi e Kristina Drapic, due architetti e fotografi italiani con sede a Pechino, offrono al lettore una visione estetica e colorata della capitale della Corea del Nord.

La pubblicazione porta il lettore alla scoperta di una “architettura socialista” e dell’utopia di cui essa è pervasa. Il risultato è un’affascinante atmosfera, una bellezza dell’altro mondo.

Model City Pyongyang
Model City Pyongyang
Model City Pyongyang
Model City Pyongyang
Model City Pyongyang
Model City Pyongyang

Foto Copyright: Cristiano Bianchi e Kristina Drapic

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Nord Corea.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
I pattern di architettura e geometria astratta

I pattern di architettura e geometria astratta

Carlo Scarpa, le tappe della vita di un maestro dell’Architettura

Carlo Scarpa, le tappe della vita di un maestro dell’Architettura

Il ponte infinito di Chengdu, in Cina

Il ponte infinito di Chengdu, in Cina

Il teatro giapponese fatto di alberi

Il teatro giapponese fatto di alberi

Il Museo della Cultura di Kadokawa progettato da Kengo Kuma

Il Museo della Cultura di Kadokawa progettato da Kengo Kuma

Architettura Moderna a Milano

Architettura Moderna a Milano

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati