Minimalismo: storia di un giapponese che baratta forchette per viaggi

EcoobjectsSustainability

Fumio Sasaki, giapponese di Tokyo, un tempo collezionava cd, libri e dvd e la sua casa brulicava di oggetti e beni di prima, e non solo prima, necessità. Nel 2014, Sasaki ha deciso di cambiare radicalmente stile di vita, vendendo tutto quel che aveva di superfluo e utilizzando i propri soldi e il proprio tempo in maniera migliore: viaggiando.

Adesso il giapponese vive in una casa con un’unica stanza, circondato solo da beni di primissima necessità. Una forchetta, un coltello e un cucchiaio nel cassetto; tre magliette e quattro paia di pantaloni nell’armadio.

Sasaki si è reso conto che più cose possiedi, più senti la mancanza di ciò che ti manca, e la continua ricerca di quel che ancora puoi comprare è un inutile spreco di tempo e denaro.

In Giappone, il minimalismo come stile di vita è professato dal tradizionale Buddismo Zen, e sempre più persone stanno facendo propria questa tendenza, basata sulla rivalutazione di ciò che significa ‘possedere’.

È una lotta silenziosa contro una società che ormai dà per scontati il consumismo, l’abbondanza e, di conseguenza, lo spreco.

Nel suo piccolo Sasaki ha vinto la lotta e usa il suo tempo per viaggiare, ma anche il suo concittadino Katsuya Toyoda corona la propria vittoria affermando: “Sono diventato un minimalista per far sì che emergessero le cose che veramente amo nella vita”.

Foto Copyright: Thomas Peter

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Eleonora Agnelotti

Eleonora Agnelotti

Studentessa di Terapia della Neuro e Psicomotricità con il sogno di aiutare gli altri. Le mie passioni: viaggiare, conoscere e fotografare.

Scopri altri post
Desserto, la pelle sostenibile derivata dai cactus

Desserto, la pelle sostenibile derivata dai cactus

“Ore Streams” di Formafantasma. Come il design ci aiuta a riciclare rifiuti

“Ore Streams” di Formafantasma. Come il design ci aiuta a riciclare rifiuti

Econyl, dalla plastica negli oceani ai tessuti

Econyl, dalla plastica negli oceani ai tessuti

Il grande esempio dell'Oman e della sua pesca sostenibile, Matt Porteous

Il grande esempio dell’Oman e della sua pesca sostenibile, Matt Porteous

L'artista Spike Dennis che propone il cannibalismo come soluzione al climate change

L’artista Spike Dennis che propone il cannibalismo come soluzione al climate change

World Water Day, la straordinaria campagna di comunicazione per la giornata mondiale dell’acqua

World Water Day, la straordinaria campagna di comunicazione per la giornata mondiale dell’acqua

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati