Lo sguardo fuori dalla finestra. La pittura figurativa di Shaun Downey

La finestra è un ponte tra due mondi, un non – luogo che collega e che separa, un vuoto da cui si scorge l’infinito.

Un’unione di contrari: è varco e barriera, illusione di libertà e coscienza di prigionia, è dentro e fuori e né l’uno né l’altro, mondo sospeso tra sogno e realtà, tra melanconia, nostalgia del passato, speranze; è un abisso che assorbe, un’assenza del tempo in cui tutto coincide e ritorna.

–  Silvio Curletto

Il tema della finestra, già presente nella tradizione delle arti figurative in epoca rinascimentale, in qualità di elemento architettonico, con funzione puramente estetica e, in seguito, a partire dal 1800, anche con valore metaforico e una connotazione introspettiva, perno nodale nella poetica romantica, soggetto iterato nelle opere di artisti avanguardisti come Giorgio De Chirico e Magritte, costituisce il leitmotiv della pittura realista dell’artista canadese Shaun Downey.

Le opere di Downey raffigurano figure femminili alla finestra, colte in atteggiamento contemplativo, mentre il loro sguardo è proiettato altrove, verso il mondo fuori, grande, ignoto e stimolante, supera il vetro e sembra correre a miglia di distanza da quel piccolo e raccolto focolare domestico, lo spazio muliebre dell’attesa, intimo e tranquillo, da cui sembra impossibile uscire.

I suoi soggetti sono statici, pensierosi, annichiliti da un silenzio assordante e da un isolamento che non concede possibilità di interazione con la vita all’esterno, trasmettono un profondo senso d’abbandono e di astrazione emotiva, una desolazione esistenziale dalla quale non si può fuggire, se non con la forza del pensiero e attraverso il varco, fisico e immaginifico, della finestra.

Una malinconia di risonanza hopperiana aleggia nei quadri di Downey, nelle atmosfere austere, cupe e misteriose, nei volti, bellissimi, che non tradiscono alcuna emozione, nella fissità degli occhi, nelle pennellate di colori lividi, cinerei, e nella luce, argentina e diffusa, che avvolge ogni cosa, e rischiara il buio della solitudine.

Foto Copyright: Shaun Downey – shaundowney.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search