Lo sguardo delicato di Jennifer Cheng, tra moda e still life

FashionobjectsLifestyle

Fotografa canadese, nata a Vancouver, Jennifer Cheng si destreggia con abilità tecnica e un singolare linguaggio creativo, tra still life, editoriali di moda e urban photography.

Attenta ai dettagli e con un acuto senso della composizione, la Cheng crea immagini dallo stile sobrio e minimale, studiate nei più piccoli particolari eppure così naturali da sembrare scatti rubati, delicatissime nella modulazione della luce e dei colori, estremamente originali nei tagli e nelle pose dei soggetti.

Lontana dall’estetica patinata della fotografia glamour, Jennifer Cheng regala allo spettatore scorci di incredibile semplicità, intimi e sognanti, di fortissimo impatto visivo.

Nata in Canada da genitori cinesi, Jennifer Cheng ha studiato dapprima Graphic Design per poi dedicarsi alla fotografia come freelance. Vanta clienti e collaborazioni di prestigio, tra gli altri, British Vogue, Vogue Ukraine, Document Journal, i-D, Beauty Papers, Numero Berlin, Man About Town, Anya Hindmarch, Carhartt, Olivier Theyskens, Clinique, Toga e Instagram.

Foto Copyright: Jennifer Cheng – jennifer-cheng.ca@jennifer_cee

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Jennifer Cheng, Still Life.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Corpo femminile e censura. La fotografia di Steph Wilson

Corpo femminile e censura. La fotografia di Steph Wilson

Moda, natura e femminilità nelle fotografie di Evgenia Kayumova

Moda, natura e femminilità nelle fotografie di Evgenia Kayumova

Moda e identità culturale nella fotografia di Nadine Ijewere

Moda e identità culturale nella fotografia di Nadine Ijewere

Fashion e Lifestyle, le fotografie di Dudi Hasson

Fashion e Lifestyle, le fotografie di Dudi Hasson

La bellezza afro nei ritratti di Oye Diran

La bellezza afro nei ritratti di Oye Diran

L’estetica semantica di Euphoria e l’inno alla Gen-Z

L’estetica semantica di Euphoria e l’inno alla Gen-Z

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati