L’estate in Costa Azzurra di Quentin Monge

ArtobjectsArt

Musa ispiratrice di artisti di ogni epoca, l’Estate è protagonista indiscussa dei dipinti dell’artista francese Quentin Monge, che sa coglierne l’essenza in modo originale e con uno stile fresco e giocoso.

Le scene di bagnanti raffigurate da Monge sembrano trascendere il reale, che viene trasfigurato in figure semplificate e forme appiattite; il colore la fa da padrone, steso in ampie e omogenee campiture di tinte pure, luminose, squillanti.

Ispirate ai ricordi di un’infanzia trascorsa nel sud della Francia, nel golfo di Saint-Tropez, le opere di Monge raccontano il mare, la luce dorata e i colori ridenti della bella stagione, evocano il dolce far niente dei caldi pomeriggi estivi, la brezza salmastra che accarezza la pelle, il lento frangersi delle onde su bianche distese sabbiose.

Un’estate calma, azzurra e solitaria. Quentin Monge vanta collaborazioni con stimati clienti come Apple, The Guardian, Airbnb, Hermes, Playboy, Mercedes, e molti altri.

Foto Copyright: Quentin Monge – @mongequentin

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Pittura, Quentin Monge.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
Oltre la fotografia, le opere di Ina Jang

Oltre la fotografia, le opere di Ina Jang

L’incomunicabilità dell’uomo contemporaneo nella pittura di Tony Toscani

L’incomunicabilità dell’uomo contemporaneo nella pittura di Tony Toscani

I ritratti a biro di Mark Powell

I ritratti a biro di Mark Powell

Il nudo nella pittura di Johnny Morant

Il nudo nella pittura di Johnny Morant

La pittura fotorealistica di Joshua Suda

La pittura fotorealistica di Joshua Suda

Il corpo femminile secondo Sasha Podgurska

Il corpo femminile secondo Sasha Podgurska

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati