L’eruzione del vulcano Raikoke vista dallo spazio

EcoobjectsEarth

Bellissime ed impressionati immagini, riprese dallo spazio, della recente eruzione del vulcano Raikoke (risvegliato dopo quasi 100 anni) sulle isole Curili in Russia.

Le fotografie sono state scattate da un’astronauta dell’equipaggio della ISS – Expedition 59  che ha documentato questa eruzione che ha raggiunto le 8 miglia nel cielo, ben visibili dalla loro Stazione Spaziale che orbita oltre le 250 miglia sopra la terra.

La mattina del 22 giugno, gli astronauti hanno sparato una foto del pennacchio vulcanico che si ergeva in una colonna stretta e si espandeva in una parte del pennacchio conosciuta come la regione dell’ombrello. Questa è l’area in cui la densità del pennacchio e l’aria circostante si equalizzano e il pennacchio si ferma. L’anello di nuvole alla base della colonna sembra essere vapore acqueo.

– Nasa, info

Foto Copyright | info: earthobservatory.nasa.gov

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
Un video animato che racconta quanto è profondo l'oceano

Un video animato che racconta quanto è profondo l’oceano

Il puzzle circolare della terra

Il puzzle circolare della terra

"The urgency to slow down", un futuro alternativo immaginato da Nicolas Abdelkader

“The urgency to slow down”, un futuro alternativo immaginato da Nicolas Abdelkader

Splendide formazioni di ghiaccio di una grotta in Alaska fotografate da Paxson Woelber

Splendide formazioni di ghiaccio di una grotta in Alaska fotografate da Paxson Woelber

Quando i cambiamenti climatici influenzano anche l’arte

Quando i cambiamenti climatici influenzano anche l’arte

Città sommerse negli effetti del clima del rapporto di Goldman Sachs

Città sommerse negli effetti del clima del rapporto di Goldman Sachs

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati