Le statuette realizzate da Zaha Hadid Architets sigillano i Brit 2017

Brit 2017

Le cinque statuette consegnate ai vincitori dei Brit Awards, cerimonia di premiazione dei musicisti pop di Inghilterra, sono state realizzate dalla Zaha Hadid Architets .

Il progetto, iniziato nel 2016, prima della scomparsa del celebre architetto, si è concluso con la realizzazione delle sculture da parte di Maha Kutay – direttrice di Zaha Hadid Design – in collaborazione con Niamh Byrne, rappresentante dei BRIT. Quest’ultimo, aveva chiesto a Zaha Hadid di pensare a un premio che fosse moderno, ma allo stesso tempo culturalmente rilevante.

L’architetto, entusiasta della proposta, poco tempo dopo propose la sua idea innovativa, focalizzandosi sull’elemento tridimensionle e ponendosi in contrasto con quanto avveniva in passato, quando la statuetta veniva utilizzata come modello da personalizzare e rappresentare su tela.

L’archistar, amante della musica e del mondo musicale, si è ispirata a diversi artisti, quali Drake, Bryan Ferry, i Beatles, Sam Smith e Adele, al fine di trovare l’ispirazione per la realizzazione dell’opera.

Brit 2017

Le statuette rappresentanti Bretannia in diverse pose, sono il simbolo di continuità tra passato e contemporaneo, ma anche di diversità e unità, avendo medesime caratteristiche costruttive, ma caratteri e peculiarità differenti.

Le linee sinuose, offrono un senso dinamico della rappresentazione, quasi futurista, rimandando alla fluidità delle forme, elemento caratterizzante nelle opere architettoniche di Zaha Hadid, alla velocità e dinamicità della vita, trasmettendo  un senso di positività verso il mondo e verso il futuro.

zaha-hadid-architects-brit-2017-3

Maha Kutay, realizzatrice del progetto afferma: “la sfida più grande è stata quella di creare qualcosa di nuovo entro alcune linee guida, raggiungendo però un risultato riconoscibile”.

Un premio, dunque, di notevole impatto artistico-culturale, capace di conciliare architettura, scultura musica e arte.

zaha-hadid-architects-brit-2017-4

Foto Copyright: Zaha Hadid Architects

Recent Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search