Le sculture in pietra di José Manuel Castro López

ArtobjectsArt

Abile scultore di origine spagnola, José Manuel Castro López manipola la pietra in forme fluide e dall’apparenza organica, creando l’illusione di una morbidezza e di una malleabilità che sfida la percezione dell’osservatore.

López è cresciuto in Galizia, terra di favole, di miti e di stregoneria, del culto degli elementi naturali e della credenza che dietro a tutte le cose di nostra Madre Terra, anche le pietre, si celi uno spirito; ed è proprio da questa visione mistica della natura che l’artista trae il nutrimento creativo per le sue opere plastiche.

Il mio rapporto con la pietra non è solo fisico, ma anche magico. La pietra mi riconosce, mi obbedisce. Le mie pietre non sono senza vita. Esse si manifestano

José Manuel Castro López

Lo scultore incide a mano e modella blocchi di quarzo e di granito come fossero cera molle, li tornisce in strutture flessuose, leviga le superfici fino a conferire loro la sofficità ondeggiante e la dolcezza delle pieghe di un tessuto, rispettando ed esaltando al massimo le qualità stesse della materia adoperata, la lucentezza, la ruvidezza, le venature cromatiche.

José Manuel Castro López è nato nel 1959 a Vilasuso, un villaggio nei pressi di La Coruña, nel nord-ovest della Spagna. Dal 1980 al 1985 ha studiato Scultura all’Università “Escola de Canteiros”.

Foto Copyright: José Manuel Castro López – Manuel-Castro

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Sculptures, José Manuel Castro López.
Articolo di Alessia Cortese

Alessia Cortese

Fotografa freelance. Aspirante giramondo. Perdutamente innamorata di Max Ernst, Jane Austen e Georgia O'Keeffe. La musica è il mio pane quotidiano.

Scopri altri post
I disegni a penna blu di Nuria Riaza

I disegni a penna blu di Nuria Riaza

"Suspended”, i dipinti a olio di Chloe Early

“Suspended”, i dipinti a olio di Chloe Early

Il corpo umano nell’opera di Rocío Montoya

Il corpo umano nell’opera di Rocío Montoya

I collage analogici di Cem Ulug

I collage analogici di Cem Ulug

La ceramica di Agnès Debizet per tornare alle origini

La ceramica di Agnès Debizet per tornare alle origini

"My White Trash Family", le lattine dipinte di Kim Alsbrooks

“My White Trash Family”, le lattine dipinte di Kim Alsbrooks

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati