Le migliori passerelle della Milano Fashion Week 2017

FashionobjectsFashion

Prada e Miuccia meritano di essere nominatati per primi.

I temi della collezione li ha raccontati la direttrice creativa della maison, Miuccia. Potere e seduzione femminile (non mancano i riferimenti politici).

Ambientata in un loft fatto di salottini, lampade vintage, polaroid e manifesti, sfilano 47 look dalle linee classiche ma dalle infinite decorazioni. Piume, stampe grafiche, intarsi di pelliccia, frange e ricami protagonisti.

Philosophy con la direzione creativa di Lorenzo Serafini è trasparenze, tulle, volant, cappottini doppio petto e stivaletti di vernice.

Mi ha sempre affascinato la dualità dell’animo delle donne. La dolcezza e l’audacia. L’innocenza e la sensualità. La grazia e la determinazione.

-Lorenzo Serafini

Romanticismo e leggerezza rimangono le caratteristiche intoccabili del DNA del brand.

Per Marni, la prima collezione donna di Francesco Russo. Una delle più belle della Milano Fashion Week.

I temi sono legati all’individualità e alla pluralità, alle diverse personalità delle donne di oggi. Dalle giacche boxy alle maniche baloon ai tubini con coulisse, nei suoi colori ocra, azzurro, marrone, blu e giallo, Marni guarda avanti.

Jil Sander è rigore. Le spalle sono over, arrotondate, gli abiti essenziali, lunghi e svasati. Non si vede l’ombra di una stampa.

L’immagine è forte: sartorialità, monocolore, tratto mascolino, volume anni ’80. Must have della stagione il cappotto over doppio petto color senape!

Foto Copyright: VogueElle – WGSN

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Alessandra Agnati

Alessandra Agnati

Fashion brand manager. Sogno in grande, con i piedi per terra.

Scopri altri post
Dalla musica alla moda. Le illustrazioni di Melody Hesaraky

Dalla musica alla moda. Le illustrazioni di Melody Hesaraky

Oltre l’apparenza. Kristina Varaksina

Oltre l’apparenza. Kristina Varaksina

Le scarpe fatte con le alghe di Native Shoes

Le scarpe fatte con le alghe di Native Shoes

I tacchi che seminano colza della designer giapponese Sputniko!

I tacchi che seminano colza della designer giapponese Sputniko!

Tradizione tessile e arti visive, le soft sculpture di Sandra de Groot

Tradizione tessile e arti visive, le soft sculpture di Sandra de Groot

10 brand di scarpe che riducono il tuo impatto ambientale

10 brand di scarpe che riducono il tuo impatto ambientale

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati