La solitaria bellezza delle Isole Faroe nelle fotografie di Lazar Gintchin

ArtobjectsPhotography

Diciotto isole, situate tra l’Islanda e la Norvegia nell’oceano Atlantico del Nord. Un luogo magico e solitario, tutta la bellezza delle Isole Faroe colta dall’obiettivo del fotografo bulgaro Lazar Gintchin.

Un ambiente da sogno che ci porta a perderci nel mezzo delle sue acque cristalline, tra le dirompenti scogliere dalle insenature ghiacciate e le vaste distese di campi lussureggianti ricoperti di muschio, avvolte da una perpetua nebbia quasi ultraterrena.

Una valle magica con pendii che si incrociano creando un paesaggio che si potrebbe prendere per una Terra degli Hobbit. È vibrante e potente. È il tipo luogo che vedresti in un film o in una fiaba.

Lazar Gintchin

Foto Copyright: Lazar Gintchin – gintchinfineart.com@gintchinfineart

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: Aerial Photos, Isole Faroe, Lazar Gintchin.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
Il corpo come oggetto nella fotografia di Joanne Leah

Il corpo come oggetto nella fotografia di Joanne Leah

La fotografia come oggetto fisico, Little Romances di Jordanna Kalman

La fotografia come oggetto fisico, Little Romances di Jordanna Kalman

Mariell Amélie, autoritratti concettuali tra natura e surrealtà

Mariell Amélie, autoritratti concettuali tra natura e surrealtà

Soft Interface, i puzzle fotografici di Maria Antelman

Soft Interface, i puzzle fotografici di Maria Antelman

Catturare emozioni. La fotografia di Marta Syrko

Catturare emozioni. La fotografia di Marta Syrko

Londra nelle fotografie in bianco e nero di Rupert Vandervell

Londra nelle fotografie in bianco e nero di Rupert Vandervell

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati