La lontana e fredda Islanda vista da Zack Seckler in tutta la sua bellezza

ArtobjectsPhotography

L’Islanda vista dagli scatti aerei del fotografo americano Zack Seckler, sorvolata da un aereo da lui stesso costruito.In giro per le zone più remote islandesi, solo accessibili via aerea, mostra scatti minimi, astratti, dalla parvenza onirica che quasi ci fan perdere al suo interno.

Il sentimento d’una terra fredda, coperta da gran parte d’acqua che in queste immagini aeree gioca forza del distacco, quell’idea di lontananza che spinge il viaggiatore al sogno dell’avventura.

Foto Copyright: Zack Seckler

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: islanda, Zack Seckler.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
Le satire sociali di Margeaux Walter

Le satire sociali di Margeaux Walter

"The Lonely Astronaut", una serie fotografica di Karen Jerzyk

“The Lonely Astronaut”, una serie fotografica di Karen Jerzyk

"Vexconcav", i corpi scultorei di Lovis Ostenrik

“Vexconcav”, i corpi scultorei di Lovis Ostenrik

Isabelle Wenzel, una fotografa acrobata

Isabelle Wenzel, una fotografa acrobata

Mythos, le visioni sfuocate di Tami Bone

Mythos, le visioni sfuocate di Tami Bone

Gli still life culinari di Mikkel Jul Hvilshøj

Gli still life culinari di Mikkel Jul Hvilshøj

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati