La lontana e fredda Islanda vista da Zack Seckler in tutta la sua bellezza

ArtobjectsPhotography

L’Islanda vista dagli scatti aerei del fotografo americano Zack Seckler, sorvolata da un aereo da lui stesso costruito.In giro per le zone più remote islandesi, solo accessibili via aerea, mostra scatti minimi, astratti, dalla parvenza onirica che quasi ci fan perdere al suo interno.

Il sentimento d’una terra fredda, coperta da gran parte d’acqua che in queste immagini aeree gioca forza del distacco, quell’idea di lontananza che spinge il viaggiatore al sogno dell’avventura.

Foto Copyright: Zack Seckler

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Tag: islanda, Zack Seckler.
Articolo di Andrea Ebbi

Andrea Ebbi

Artista, designer e fondatore di Objects. Il futuro è tutto da scrivere

Scopri altri post
Animals, una serie fotografica di Ryan McGinley

Animals, una serie fotografica di Ryan McGinley

“Greetings From Mars” , una parodia alla selfite contemporanea

“Greetings From Mars” , una parodia alla selfite contemporanea

Fotografie vintage dei primi parcheggi verticali, 1920-1960

Fotografie vintage dei primi parcheggi verticali, 1920-1960

L'arte liquida di Jack Long

L’arte liquida di Jack Long

La vita quotidiana attraverso la lente di Chase Middleton

La vita quotidiana attraverso la lente di Chase Middleton

Il corpo vulnerabile nelle fotografie di Leah Edelman-Brier

Il corpo vulnerabile nelle fotografie di Leah Edelman-Brier

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati