La leggerezza di un’architettura costruita intorno ad un albero

ArchiobjectsArchitecture

Questa architettura, situata nel nord Italia nella città di Bressanone, è stata progettata dallo studio locale MoDus Architects e si caratterizza per una generale sensazione di leggerezza.

Tale leggerezza è dovuta alle sue curve e ai suoi sbalzi, unita alla scelta dei materiali e al fatto di nascere e crescere intorno ad un albero.

Si tratta dell’ufficio informazioni turistiche TreeHugger, collocato nei pressi dell’adiacente Bishop’s Palace, una villa del 13 ° secolo che è una delle principali attrazioni turistiche della città. Un bellissimo esempio di come l’architettura possa inserirsi alla perfezione in un contesto pre-esistente andando ad aggiungere ulteriore valore a tutto l’insieme.

Foto Copyright: Oskar Da Riz modusarchitects.com

Unisciti ad una grande community
segui OBJECTS.
Articolo di Luca Onniboni

Luca Onniboni

Autore e fondatore di Objects., Archiobjects e Marketing For Architects. Esperto in comunicazione e appassionato di Architettura, Design e Marketing. E' anche un consulente, un nuotatore, un motociclista e un instancabile ricercatore

Scopri altri post
L'architettura lungo la Route 66 fotografata da Hayley Eichenbaum

L’architettura lungo la Route 66 fotografata da Hayley Eichenbaum

Ode alla ricerca continua, incessante, di Ricardo Bofill e alla sua architettura

Ode alla ricerca continua, incessante, di Ricardo Bofill e alla sua architettura

Fotografare l'architettura in modo bizzarro e divertente

Fotografare l’architettura in modo bizzarro e divertente

I gasometri abbandonati fotografati da Richard Chivers

I gasometri abbandonati fotografati da Richard Chivers

I monoliti difensivi nell'Inghilterra degli anni '20, Piercarlo Quecchia

I monoliti difensivi nell’Inghilterra degli anni ’20, Piercarlo Quecchia

Le linee architettoniche di Vancouver di Shava Cueva

Le linee architettoniche di Vancouver di Shava Cueva

Leggi e guarda tutto il resto nelle categorie Designobjects, Artobjects, Fashionobjects, Archiobjects, Ecoobjects e Lifeobjects.

Iscriviti alla newsletter

Ho letto la Privacy policy e acconsento al trattamento dei dati